Il Venezia torna in Serie A dopo 20 anni: il gol di Bocalon al 93′ regala la promozione alla squadra di Paolo Zanetti. Cittadella beffato

Il Venezia di Paolo Zanetti raggiunge Empoli e Salernitana in Serie A! Al “Penzo”, gli arancioneroverdi resistono quasi 60 minuti in dieci uomini e sotto di un gol nella gara di ritorno contro il Cittadella, trovando la rete della promozione al 93′ grazie a Riccardo Bocalon. Finisce 1-1 con i “cugini” veneti che escono a testa alta dopo una grande rincorsa.

Potrebbe interessarti:

Dopo l’1-0 in favore dei lagunari dell’andata, il ritorno viene riequilibrato dopo 26 minuti dalla rete di Proia che insacca su assist di Iori e regala la speranza al “Citta” che domina per tutto l’arco dei primi 45 minuti. Al 36′ arriva un’altra potenziale svolta del match: Mazzocchi si prende due cartellini gialli nel giro di pochi secondi ed Orsato lo manda anticipatamente sotto la doccia. Il Venezia in 10 uomini è costretto a difendersi con le unghie e con i denti mentre il Cittadella si getta all’attacco per tutto il secondo tempo ma Maenpaa non viene mai impegnato severamente.

Il tempo scorre così rapidamente verso il 90′ con il risultato inchiodato sullo 0-1 e col Venezia (per miglior piazzamento) vicino alla Serie A. Anche i quattro minuti di recupero non aiutano il Cittadella che – non ha più le forze ed al 93′ arriva il gol della promozione per il Venezia, siglato da Bocalon (entrato al 76′) con una zampata vincente sottoporta su assist di Maleh. Finisce così: la festa in Laguna può partire!

Il tabellino

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Modolo. Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj (76′ Cremonesi), Taugourdeau (57’ Johnsen), Maleh; Aramu (39’ Ferrarini), Forte (76′ Bocalon), Di Mariano (57’ Fiordilino). Allenatore: Zanetti.

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli (66’ Pavan), Perticone (66’ Frare), Adorni, Donnarumma; Vita, Iori, Branca; Proia (66′ Gargiulo); Tsadjout (82′ Rosafio), Beretta (78′ Ogunseye). Allenatore Venturato.

Marcatori: 26’ Proia, 93′ Bocalon (V)
Ammoniti: Perticone, Ghiringhelli, Mazzocchi (V), Iori, Modolo (V), Bocalon (V)
Espulsi: 36’ Mazzocchi (V) per somma di ammonizioni.

Letture Consigliate