tornado usa Wuhan
immagine da pixabay

Due tornado hanno ucciso almeno dieci persone e ferito più di trecento a Wuhan. Sono state danneggiate più di quattrocento case

Sono sei le vittime e 218 i feriti dovuti al passaggio di un tornado che nella notte di venerdì ha colpito Wuhan, il capoluogo della provincia centrale di Hubei. Le raffiche sono state così forti che due gru di costruzione sono state danneggiate, una crollata su un cantiere, causando ingenti danni materiali. Oltre 26.000 case sono rimaste senza corrente. Quasi 30 case sono crollate, secondo le autorità di Hubei.

Potrebbe interessarti:

Una devastazione totale, che non ha lasciato scampo nemmeno alle città vicine. Infatti, anche Suzhou, vicino a Shanghai, è stata colpita da un potente tornado con venti di oltre 200 chilometri orari. Quattro persone sono state uccise e una scomparsa, e 130 sono state leggermente ferite. Le immagini pubblicate sui social network hanno mostrato una tromba d’aria nera che ha causato danni significativi. All’inizio di Maggio, una violenta tempesta con forti venti ha ucciso 11 persone in una città vicino a Shanghai.

Secondo le autorità locali citate dai media cinesi, il tornado si è manifestato con la forza di venti di 23,9 metri al secondo sul distretto di Caidian alle 20:39 di venerdì (14:39 in Italia), abbattendo capannoni e un gran numero di alberi. Stando ad una prima ricognizione dei danni fatta questa mattina, sono crollate o sono rimaste danneggiate le case di 147 nuclei familiari. Un disastro completo a Wuhan.

Letture Consigliate