Xavier Dolan delude Toronto, il suo film è distrutto dalla critica

Uncategorized Xavier Dolan delude Toronto, il suo film è distrutto dalla critica

La mia vita con John F. Donovan, di Xavier Dolan, fa il suo debutto al Festival di Toronto, ma è giudicato un enorme fiasco

La critica si aspettava di meglio da Xavier Dolan. Il dramma The Death and Life of John F. Donovan (nella traduzione italiana, La mia vita con John F. Donovan), proiettato in anteprima mondiale al Festival di Toronto, delude e spiazza il pubblico.

- Advertisement -

Benjamin Lee definisce il film un “enorme fiasco“, spiegandone le ragioni sul Guardian: “Dolan esplora ancora una volta temi importanti per sé stesso e per il suo lavoro, ma senza curarsi troppo di capire se il pubblico troverà il suo film interessante, coinvolgente o almeno coerente”.

Eric Kohn su Indiewire parla di “fiasco scioccante“: “Il film mostra la confidenza assoluta di Dolan nel modo di raccontare una storia. E’ l’unica spiegazione possibile per questo lavoro corale incomprensibile, un’esplosione di melodramma esagerato e di scenari assurdi che compongono un polpettone composto da idee sviluppate solo a metà.”

- Advertisement -

Allan Hunter di Screen International è l’unico che avverte un ritorno alla forma del regista: “Il film troverà un pubblico più caloroso rispetto all’ultimo lavoro di Dolan. Sembra un ritorno alla forma del regista mentre lo seguiamo esplorare la solitudine e l’isolamento che la celebrità comporta e l’eterna lotta da combattere per rimanere sé stessi.

- Advertisement -
Avatar
Luciachiara Faiella
25 anni. Studio filologia moderna. Appassionata di comunicazione e di caffè.

Covid-19

Italia
142,739
Totale di casi attivi
Updated on 20 October 2020 - 21:26 21:26