Ultime notizie
Home » Cultura (page 4)

Cultura

Hitler

Hitler non è morto nel bunker? Continua l’inchiesta di History Channel

Una delle domande della storia ancora senza risposta: Hitler non è morto nel bunker? Il canale tematico History Channel continua l’indagine sulla fuga del dittatore in Argentina Il 30 aprile 1945 è universalmente riconosciuto come il giorno in cui terminò la seconda guerra mondiale in Europa. In questa data, infatti, secondo quanto affermato dagli storici, sarebbe morto il simbolo vivente di …

Continua a leggere »
Predrag

Predrag Matvejevic. Morto lo scrittore guerriero dei diritti umani

Si è spento ad 84 anni Predrag Matvejevic, entusiasta cantore del Mediterraneo È morto il 2 febbraio scorso in un ospedale a Zagabria Predrag Matvejevic, scrittore versatile, impegnato e difensore di numerose battaglie a tutela dei diritti umani. Da tempo malato si era allontanato dalla vita pubblica. Scrittore e saggista, Matvejevic è stato docente universitario, nato a Mostar ottantaquattro anni fa, quando la …

Continua a leggere »
paolo russo

Copenaghen Winter Jazz Festival, ci sarà anche Paolo Russo

Al Copenaghen Winter Jazz Festival, al via venerdì 3 febbraio prossimo sullo sfondo della dimora storica del filosofo Kierkegaard, ci sarà anche il bandoneòn di Paolo Russo Il 1 febbraio il compositore, pianista e bandoneonista Paolo Russo sarà protagonista di un concerto di anteprima del suo Paolo Russo’s Corner nell’ambito del Copenaghen Winter Jazz Festival 2017, che inizierà il 3 …

Continua a leggere »
autostima

La religione nuoce gravemente alla salute dell’autostima, lo studio dello psicoterapeuta Nathaniel Branden

L’ autostima è il primo motore del successo e tra i diversi fattori che contribuiscono a influenzarla in maniera negativa colpisce su tutti la religione “L’ autostima è il primo motore del successo”, l’ha scritto Nathaniel Branden (1930-2014), psicoterapeuta statunitense pioniere del settore nel “I sei pilastri dell’ autostima”. Ma il successo di cui parla non è solo quello materiale, …

Continua a leggere »

Vasco Rossi lascia TicketOne ed i dirigenti gli rispondono con una lettera

Dopo l’abbandono dell’agenzia di booking Live Nation,per la questione del bagarinaggio online, Vasco Rossi lascia anche TicketOne. Ironica la risposta dell’agenzia di biglietteria affidata ad una lettera pubblicata su Facebook L’organizzazione di “Modena Park” 2017, lo show che avrà come protagonista Vasco Rossi previsto per il prossimo mese di luglio e già considerato da molti il concerto evento dell’anno, prosegue senza sosta …

Continua a leggere »
Segantini, ritorno alla natura. Al cinema

Segantini, ritorno alla natura. Al cinema per due giorni

Il 17 e il 18 gennaio 2017 nei cinema convenzionati si potrà vedere Segantini, ritorno alla natura, documentario sul tormentato ed emblematico pittore della montagna, esponente del Divisionismo italiano Giovanni Segantini (Arco/Trento, 15 gennaio 1858 – Monte Schafberg/Austria, 28 settembre 1899), artista disputato tra italia e Svizzera, cittadino austriaco ma apolide per scelta, fu innanzitutto un uomo libero: il voler vivere …

Continua a leggere »

MinaCelentano,quarto platino per “Le migliori” ma il gioiello è l’album intero

Il duo MinaCelentano domina ancora le classifiche di vendita e di ascolto con “Le migliori”, album irriverente e versatile in grado di eclissare buona parte della concorrenza “Cosa c’è da capire?” sussurra Mina nelle battute finali di “A un passo da te” ultimo singolo, in ordine di tempo, estratto dall’album “Le migliori” e da alcuni giorni entrato prepotentemente in rotazione radiofonica. E a …

Continua a leggere »
bauman

Morto Zygmunt Bauman. L’ideatore della “società liquida” aveva 91 anni

Si è spento all’età di 91 anni  il sociologo-veggente Zygmunt Bauman, ma la liquidità postmoderna gli sopravviverà a lungo E’ morto all’età di 91 anni Zygmunt Bauman, sociologo polacco di origine ebrea, fondatore della corrente sociologica del postmodernismo, teorizzatore del brillante e caustico concetto della “società liquida”. Il filosofo è morto a Leeds, in Inghilterra, città dove ha insegnato a lungo …

Continua a leggere »
oro

“L’oro di Napoli”, di Giuseppe Marotta

L’oro, per rilucere, richiede una certa distanza: solo così l’occhio umano potrà saziarsi dei mille bagliori che vi si irradiano Già, proprio come accade con l’albero di limoni di Montale: è solo nelle città rumorose e, quindi lontano dalla campagna, che dal malchiuso portone possono scoppiare le trombe d’oro della solarità. E Giuseppe Marotta, da Milano, da una città e da una condizione economica per …

Continua a leggere »
dischi

I dischi da ricordare del 2016

Il 2016 è giunto al termine ed è il momento di di guardarci indietro per decidere quali sono i dischi che ricorderemo e che porteremo con noi nei prossimi anni KANYE WEST – THE LIFE OF PABLO Di Kanye West si parla tanto della moglie, della famiglia della moglie, del figlio, delle amicizie, delle rivalità, della sua candidatura a Presidente …

Continua a leggere »