Home Attualità I primi cento giorni alla Casa Bianca di The Donald

I primi cento giorni alla Casa Bianca di The Donald

i primi cento giorni

Si fa ancora fatica a chiamarlo Presidente, ma i primi cento giorni alla guida degli Stati Uniti sono ormai passati, ed è tempo di fare un bilancio

project adv

La luna di miele con i suoi elettori è finita, i primi cento giorni alla Casa Bianca sono appena trascorsi, e secondo i sondaggi il gradimento di The Donald è al 40%, la soglia più bassa raggiunta da un Presidente durante questo primo, cruciale periodo. A contribuire a questo apparente fallimento della gestione Trump tutta una serie di decisioni e di provvedimenti che hanno sconcertato gli Stati Uniti e il mondo, a cominciare dal muslim ban.

Nell’intervista che il Presidente ha concesso alla Reuters per i primi cento giorni alla Casa Bianca, il tema centrale è stato il conflitto con la Corea del Nord. Trump ha espresso pessimismo in merito ad una risoluzione pacifica “c’è la possibilità di un grande, grande conflitto”. E anche in merito all’intervento diplomatico della Cina non mancano i dubbi. Xi Jinping, il leader cinese, “certamente non vuole vedere turbolenze e morte, non vuole vederlo: è un uomo buono, molto buono e ama la Cina e ama la gente della Cina. So che vorrebbe essere in grado di fare qualcosa, ma forse non può farlo”.

Kim Jong-un

Trump ha espresso anche un giudizio estremamente netto e lapidario nei confronti del leader nordcoreano, Kim Jong-un “Ha preso il potere a 27 anni, quando suo padre morì. E quindi non voglio dargli credito ma si dica quello che si vuole tranne che è stata un’impresa facile, non a quell’età”. Tra i due contendenti, quindi, dovrebbe essere il più maturo tra loro a tirare fuori la saggezza dell’età. Ma intanto il mondo resta col fiato sospeso pensando che le sorti di un eventuale conflitto nucleare siano in mano a personaggi di tale spessore.

I simpson

Ad alleggerire un pò il clima ci hanno pensato, come sempre, I Simpson, che hanno immaginato i primi cento giorni di Trump alla Casa Bianca e, per la gioia di tutti coloro che prendono in giro il look del Presidente, a cominciare dai capelli, hanno mostrato le fasi della beauty routine mattutina di The Donald. Finalmente è stato svelato di cosa sono fatti i suoi capelli! Il video.

Video del giorno