Ultime notizie
Home » Attualità » Klimt Experience, una full immersion in HD nella Secessione Viennese
Klimt

Klimt Experience, una full immersion in HD nella Secessione Viennese

La tecnologia del full HD ci porta nel mondo di Gustav Klimt, tra visioni oniriche e personaggi dallo sguardo ipnotico. In mostra a Milano fino all’8 gennaio

Quando l’opera d’arte non può lasciare la sua collocazione originale, per ragioni conservative o burocratiche, la tecnologia può aiutare e permettere di godere dell’arte, nella sua massima espressione, anche se non ci si trova al cospetto dell’opera vera e propria, ma di una sua riproduzione virtuale. L’opera omnia di Caravaggio incantò il mondo qualche anno fa, grazie ad una mostra che riproduceva i suoi dipinti, anche quelli che non lasciano mai la propria collocazione (La decollazione del Battista di Malta), e questa volta tocca a Gustav Klimt condurci nella Belle Epoque e guidarci attraverso le sue visioni oniriche e i suoi personaggi dallo sguardo magnetico.

Per chi volesse un confronto a tu per tu con il maestro viennese, l’appuntamento è al Museo delle Culture di Milano, che fino all’8 gennaio verrà trasformat nella Vienna di fine 800 grazie alla Klimt Experience, un’iniziativa che celebra i cento anni dalla morte del maestro e che prevede un percorso multimediale attraverso la vita e le opere dell’autore, a 360 gradi. Klimt verrà raccontato attraverso 700 immagini che illustreranno le opere e il contesto storico-artistico entro il quale sono state concepite, dalla Secessione Viennese gli albori della Belle Epoque.

Per questa esposizione, prodotta da 24 ore Cultura e ideata da Crossmedia Group, con la consulenza scientifica di Sergio Risaliti, è stata concepita una speciale tecnologia, che supera la full HD e permette un’esperienza che coivolge tutti i sensi, grazie anche alle musiche di Strauss, Mozart, Wagner, Lehár, Beethoven, Bach, Orff e Webern.

Un viaggio sensoriale di 45 minuti nel mondo di Klimt, con i suoi dipinti opulenti fatti di profusione di oro e donne bellissime, di simbolismi e riflessioni sulla vita e la morte. Un’esperienza da provare!

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Emanuela Dente

Check Also

Cosenza, le fiamme della rovina umana e socio-culturale

Cosenza, le fiamme della rovina umana e socio-culturale

Nella notte le fiamme divampavano a Cosenza, in pieno centro storico. Il bilancio è di …