Klimt Experience, una full immersion in HD nella Secessione Viennese

Klimt

La tecnologia del full HD ci porta nel mondo di Gustav Klimt, tra visioni oniriche e personaggi dallo sguardo ipnotico. In mostra a Milano fino all’8 gennaio

project adv

Quando l’opera d’arte non può lasciare la sua collocazione originale, per ragioni conservative o burocratiche, la tecnologia può aiutare e permettere di godere dell’arte, nella sua massima espressione, anche se non ci si trova al cospetto dell’opera vera e propria, ma di una sua riproduzione virtuale. L’opera omnia di Caravaggio incantò il mondo qualche anno fa, grazie ad una mostra che riproduceva i suoi dipinti, anche quelli che non lasciano mai la propria collocazione (La decollazione del Battista di Malta), e questa volta tocca a Gustav Klimt condurci nella Belle Epoque e guidarci attraverso le sue visioni oniriche e i suoi personaggi dallo sguardo magnetico.

Per chi volesse un confronto a tu per tu con il maestro viennese, l’appuntamento è al Museo delle Culture di Milano, che fino all’8 gennaio verrà trasformat nella Vienna di fine 800 grazie alla Klimt Experience, un’iniziativa che celebra i cento anni dalla morte del maestro e che prevede un percorso multimediale attraverso la vita e le opere dell’autore, a 360 gradi. Klimt verrà raccontato attraverso 700 immagini che illustreranno le opere e il contesto storico-artistico entro il quale sono state concepite, dalla Secessione Viennese gli albori della Belle Epoque.

Per questa esposizione, prodotta da 24 ore Cultura e ideata da Crossmedia Group, con la consulenza scientifica di Sergio Risaliti, è stata concepita una speciale tecnologia, che supera la full HD e permette un’esperienza che coivolge tutti i sensi, grazie anche alle musiche di Strauss, Mozart, Wagner, Lehár, Beethoven, Bach, Orff e Webern.

Un viaggio sensoriale di 45 minuti nel mondo di Klimt, con i suoi dipinti opulenti fatti di profusione di oro e donne bellissime, di simbolismi e riflessioni sulla vita e la morte. Un’esperienza da provare!

 

Video del giorno