21 savage

Il rapper 21 Savage, autore di “I am > I was”, è stato arrestato poco prima dell’inizio del SuperBowl a causa di alcuni documenti fuori regola

Sha Yaa Bin Abraham-Joseph, noto con lo pseudonimo 21 Savage, è stato arrestato poco prima dell’inizio del SuperBowl: a comunicare la notizia i media americani. Secondo alcune indiscrezioni, Savage sarebbe stato sorpreso con dei documenti fuori regola, ed ora rischia l’espulsione dal Paese. A beccare il rapper sarebbero stati gli agenti della Us Immigration and Customs Enforcement. Le indagini hanno portato gli agenti a scoprire il visto di Savage risalente al 2005.

Potrebbe interessarti:

L’avvocato del rapper ha recentemente dichiarato che sono in corso lavori in collaborazione con gli agenti per dissipare ogni tipo di malinteso.

 

 

 

 

Letture Consigliate