Achille Lauro e Annalisa
screen da youtube

Achille Lauro in duetto con Annalisa nella versione swing di Jingle Bell Rock. Il Brano estratto dal nuovo album “1920” ha un videoclip con la regia di Fabrizio Conte ed è già in tendenza su Youtube

Achille Lauro catapulta il suo pubblico alle atmosfere degli anni 20′ grazie all’effetto “1920”. Jingle Bell Rock infatti, è il primo singolo estratto dall’album 1920 – Achille Lauro & The Untouchable Band, il nuovo progetto realizzato insieme a un’orchestra e dedicato al secondo decennio del ventesimo secolo, uscito lo scorso 4 dicembre.

La cover di uno dei tormentoni natalizi più cantati di sempre, vanta la collaborazione di Annalisa e sancisce quindi una ritrovata intesa dopo Sanremo 2020. I due avevano duettato nel corso della serata delle cover eseguendo una struggente versione de Gli uomini non cambiano di Mia Martini, sfociata poi nel featuring successivo, quello di Sweet dreams (contenuta in “1990”).

Il brano è coerente con il mood dell’album poiché ha l’obiettivo di riportare l’ascoltatore ai magnifici 20‘. A supporto di tali sensazioni interviene il videoclip che ha la firma di Fabrizio Conte. Il video colloca i nostri all’interno di un locale in puro stile “Grande Gatsby” in cui Annalisa, regina indiscussa di style, indossa un abito che omaggia in tutte le sue fattezze i Golden Twenties.

Annalisa è bellissima, immersa nel suo abito nero con trasparenze geometriche, la vediamo girare tra i tavoli di un cabaret per raccogliere i bicchieri vuoti. Un attento Achille Lauro in veste di bar man la osserva con fare ammiccante. Il feeling è vincente e sprizza sensualità da tutti i pori, Achille Lauro e Annalisa insieme stanno bene e in questa versione fast swing di Jingle Bell Rock lo dimostrano più che mai. Il mix di voce, intenzione ed energia funziona, così come l’arrangiamento della hit natalizia. Con questa coppia sotto l’albero, quest’anno avremo davvero poco da invidiare alle biggest americane.

Ecco il videoclip di Jingle Bell Rock