Lutto nel mondo della musica e del cinema: addio a Jóhann Jóhannsson

Jóhann Jóhannsson aveva vinto il Golden Globe per le musiche de La Teoria del Tutto e scritto la colonna sonora di film come Sicario, Arrival e il più recente ‘Madre!’

project adv

Jóhann Jóhannsson, compositore, musicista e produttore islandese è morto nella giornata di ieri a Berlino per cause ancora sconosciute. Aveva soltanto 48 anni; il decesso è stato confermato dal suo agente Tim Husom.

Conosciuto principalmente per il suo stile che fonde l’elettronica con le orchestrazioni classiche così da ricreare atmosfere quasi oniriche, Jóhannsson ha vinto il Golden Globe nel 2015 per la colonna sonora de La Teoria del Tutto, il biopic su Steven Hawking per cui Eddie Redmayne ha conquistato l’Oscar come miglior attore protagonista.

Nel 2016 Jóhannsson è stato candidato all’Academy per la colonna sonora del film Sicario di Denis Villeneuve, con il quale ha collaborato ancora per Arrival, che gli aveva fatto guadagnare altre candidature ai Globe, ai BAFTA e ai Grammy.

Jóhannsson ha anche scritto lo score per Madre! di Darren Aronofsky ed è accreditato, insieme a Hildur Guðnadóttir, come compositore per Maria Maddalena, il film di Garth Davis interpretato da Rooney Mara, Joaquin Phoenix e Chiwetel Ejiofor, in uscita in Italia il prossimo 15 marzo.

Video del giorno