Luigi Radice, addio all’ex giocatore del Milan

Si è spento all’età di 83 anni a causa dell’Alzheimer Luigi Radice. Grande passato da giocatore del Milan, ha poi allenato squadre come Roma e Inter

Il mondo dello sport piange Luigi Radice. L’ex giocatore ed allentore si è spento all’età di 83 anni a causa dell’Alzheimer – come riporta tuttomercatoweb.com,  Radice ha avuto un grandissimo passato da giocatore nel Milan, con il ruolo di difensore: per lui arrivò anche la chiamata della Nazionale. La carriera in rossonero cominciò nel 53′, quando militava nelle giovanili. La chiamata in prima squadra arrivò poco dopo, nel ’55.

Terminata la carriera da giocatore, mosse i primi passi da allenatore sulla panchina del Monza. Tra le squadre allenate ricordiamo proprio il Milan, oltre che Roma, Fiorentina e Inter. Storica fu la vittoria dello Scudetto con il Torino nel 1976, l’ultimo nella storia granata.