Avengers 4, cosa ci aspetterà nel 2019?

avengers 4 marvel

L’atteso epilogo della saga degli Avengers si sta avvicinando. Cosa dobbiamo aspettarci come “Endgame” dei cinecomics della Marvel?

Pochi minuti fa è stato pubblicato l’attesissimo trailer del quarto capitolo della saga degli Avengers. Dopo sei anni siamo arrivati alla fine di questo capitolo e dalle prime immagini le aspettative sono molto alte. Le trame delle varie pellicole parallele si sono intrecciate sempre di più. Già il terzo episodio era stato un calderone con quasi tutti i supereroi presentati fino ad ora. In questo nuovo capitolo ci sarà la resa dei conti, ma cosa ci aspetterà?

Ci siamo lasciati con il genocidio di massa attuato da Thanos, che è ormai ritirato su un pianeta sperduto. Gli ultimi strascichi di speranza sono conservati dal 50% della squadra degli Avengers restata ancora in vita.

Il trailer del quarto capitolo si apre con Tony Stark (Robert Downey Jr.) che è restato solo dopo la fuga dal pianeta natale di Thanos. Ma ormai i viveri sono finiti e la sua ora sembra essere arrivata. Si capisce chiaramente che ha perso le speranze dopo il video-messaggio registrato per la sua Pepper come ultimo saluto.

Ma facendo attenzione al terzo film, c’è un momento in cui Dr. Strange dice: “Tra tutte le possibili realtà, solo in una riusciamo a vincere“. Subito dopo consegna al titano la Gemma del Tempo. Cosa vuol dire? Che l’illimitato potere tanto agognato da Thanos lo porterà alla sconfitta?

Un ruolo chiave dovrebbe essere ricoperto anche da un nuovo personaggio che farà ingresso nelle scene nella prima metà del 2019. Captain Marvel è, infatti, l’ultimo vendicatore che manca all’appello. Il suo “sproporzionato” potere potrebbe essere la chiave per riportare tutto com’era.

Preannunciato dalle immagine un grande ritorno. Occhio di Falco è di nuovo un componente della squadra. Dopo il periodo di assenza per dedicarsi alla famiglia, la sua vocazione lo farà tornare di nuovo al centro dell’attenzione.

Il trailer ci lascia con un grande quesito, come ha fatto Scott Lang (Ant-Man) a tornare nella sua forma? Infatti, nel secondo episodio, “Ant-Man and the Wasp“, l’uomo formica era rimasto intrappolato nella dimensione subatomica. Proprio in quel momento il suo mentore Hank Pym si era dissolto dopo lo schiocco di dita di Thanos.

Questo ed altri quesiti troveranno risposta in “Avengers 4: Endgame” che sarà disponibile nelle sale cinematografiche dal prossimo 24 aprile 2019.