Alex Zanardi

Come sta Alex Zanardi? Importanti novità giungono direttamente dal reparto di neurochirurgia di Padova dove il campione è ricoverato

Alex Zanardi sta meglio. Il percorso di recupero del campione è ancora lungo, ma le sue condizioni attuali non lasciano adito a dubbi, anzi, a trapelare è soltanto ottimismo.

Zanardi è in buone condizioni: ci vede, ci sente e riesce persino a fare “ok” con il pollice indicando la moglie al suo fianco. Il 19 giugno 2020 Alex Zanardi veniva travolto in pieno da un camion che si trovava nella corsia opposta, mentre partecipava ad una staffetta in handbike. Da quel momento è iniziato per lui un autentico calvario che si è protratto fino ad oggi.

Oggi, 21 dicembre 2020, Alex Zanardi sta meglio. Il campione sta riacquistando la vista, l’udito e la percezione dello spazio circostante. Il suo miglioramento è stato annunciato su Sette: «Stringe la mano su richiesta. Se gli chiedono di fare ok, alza il pollice. Dov’è Daniela? E lui gira appena il capo verso di lei», ciò si legge sul settimanale del Corriere della Sera.

Non ci resta che sperare, quindi, per una sua pronta e repentina guarigione. Auguriamo a Zanardi una pronta guarigione e un gigantesco in bocca al lupo, impazienti di vederlo di nuovo sfrecciare al volante della sua handbike.