19 Aprile 2022 - 12:23

Allarme epatita acuta, nuovi casi segnalati in Danimarca

Allarme epatite acuta: che cosa sta succedendo?

epatite acuta

E’ allarma epatita acuta. Nuovi casi di origine sconosciuta sono stati segnalati in Danimarca, Irlanda, Paesi Bassi e Spagna. A segnalare il tutto in una nota il centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie Ecdc.

Le indagini sono tutt’ora in corso anche se la causa esatta della malattia nei bambini rimane tutt’ora sconosciuta e l’Ecdc insieme all’Oms si è riservata di avviare delle indagini approfondite nei Paesi in cui sono stati segnalati i casi.

Questo aumento di epatite acuta di eziologia sconosciuta tra i bambini precedentemente sani di età ha avuto diversi casi anche tra la Scozia, Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord con la maggior parte di questi casi di età compresa tra 2 e 5 anni.

Per chi avesse ipotizzato qualche correlazione con il vaccino contro il Covid 19 è stato immediatamente smentito dalle indagini, l’Ecdc aggiunge che al momento un’eziologia infettiva è ritenuta come la più probabile, anche se sono stati esclusi dagli esami casi di epatite virale di tipo A, B, C, D ed E.