Angelo Pintus vittima degli scherzi de Le Iene



angelo pintus le iene
Screen dal servizio de Le Iene

Il comico Angelo Pintus è la vittima settimanale dello scherzo de Le Iene, complici Stefano Corti e Alessandro Onnis

Come ogni settimana, arriva a Le Iene il servizio sullo scherzo ai nostri vip. Vittima di questa puntata è stato il comico e showman Angelo Pintus.

La vittima dello scherzo ha una casa a Fuerteventura che utilizza durante le sue vacanze estive e a cui tiene moltissimo. Le iene Corti e Onnis, hanno finto di aver messo in affitto l’appartamento e fanno presentare alla porta un uomo che dice al comico di aver affittato, per 800 euro, quell’appartamento.

All’inizio Pintus cerca di spiegare in modo gentile che la casa è sua e l’ha comprata, cercando anche di aiutare il malcapitato a capire quale sia stato l’errore. Quest’ultimo però, chiama il comico buffone, facendogli perdere le staffe.

Nei giorni seguenti Pintus non riesce proprio a godersi la vacanza dato che incontra sia nei locali, che in spiaggia, l’uomo che pensava di aver affittato la sua abitazione e che continua imperterrito a dargli del buffone. A cercare di distrarre il comico arrivano anche i suoi amici, il duo dei Pampers, che comunque non riescono a far divertire Pintus che decide, mosso da pietà, di voler aiutare l’uomo caduto probabilmente in una truffa ma viene cacciato da questo in malo modo.

Dopo quattro giorni di scherzo, Angelo Pintus, rientrando in casa, trova sul divano lo sconosciuto e si innervosisce così tanto da uscire di casa per chiamare la polizia. Ad intervenire allora sono Cortis e Onnis che gli spiegano di essere semplicemente vittima di uno scherzo.

Leggi anche