Architects, addio al chitarrista Tom Searle



architects tom searle

Deceduto a soli 28 anni Tom Searle, il chitarrista della band methalcore britannica Architects. Il ragazzo era da tempo malato di cancro

Lutto nel mondo della musica hard e methalcore: deceduto all’età di soli 28 anni, dopo una battaglia lunga 3 anni contro un cancro, Tom Searle, chitarrista della nota band britannica Architects, formatasi nel 2004 a Brighton (Inghilterra).

L’annuncio della terribile perdita è stato dato il 21 Agosto dal fratello gemello e componente anch’egli della band, Dan, tramite la pagina ufficiale Facebook dei Architects:

“Ha trascorso gli ultimi 2 mesi della sua vita a combattere con tutto quello che aveva dentro per superare la malattia una volta per tutte. Le cose sembravano mettersi al meglio, ma nelle ultime 2 settimane improvvisamente è peggiorato e alla fine ci ha lasciato”.

architects tom searle
Post Facebook pubblicato dal fratello di Tom

Non a caso, come ha continuato a spiegare il fratello nel post fb, negli ultimi tempi la band dovette annullare il tour europeo e statunitense, perché l’8 giugno in Lussemburgo Tom, molto malato, fu portato in ospedale e trasferito in terapia intensiva. Il 9 giugno fu posto in coma farmacologico. Cinque giorni più tardi, contro ogni previsione, si svegliò e pochi giorni dopo Dan e Tom tornarono a casa (annullando, a richiesta di Tom, la prenotazione per un aereo ambulanza e partendo invece con un Eurostar).

Ultimamente il chitarrista, come dice il post, si è aggravato e purtroppo non ce l’ha fatta.

Per il momento, il tour che promuoverà l’album All Our Gods Have Abandoned Us è comunque confermato.

Leggi anche