Astori, l’esito dell’autopsia: “Il cuore ha rallentato fino a fermarsi”

Cronaca Astori, l'esito dell'autopsia: "Il cuore ha rallentato fino a fermarsi"

È stata effettuata quest’oggi l’autopsia sul corpo di Davide Astori: è stata accertata la morte cardiaca. Adesso la salma sarà trasferita a Coverciano

Era il giorno della tanto attesa autopsia sul corpo di Davide Astori, sfortunatissimo difensore della Fiorentina, deceduto nel sonno nella notte tra sabato e domenica.

- Advertisement -

Il Procuratore di Udine, De Nicolo, ha parlato al termine del controllo e queste sono state le sue parole: “È stata una morte cardiaca quella di Astori, senza evidenze macroscopiche. Quella notte, il suo cuore ha rallentato fino a fermarsi definitivamente”.

Per saperne di più sulla reale causa del decesso, bisognerà attendere 60 giorni, quando ci saranno ulteriori indagini.

- Advertisement -

Intanto, il PM di Udine ha dato il via libera per trasportare la salma del Capitano della Fiorentina dal Friuli a Coverciano. Da domani sarà allestita la camera ardente, mentre i funerali ci saranno giovedì alle 10 alla Basilica in Santa Chiara, nel capoluogo toscano.

- Advertisement -
Avatar
Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
299,191
Totale di casi attivi
Updated on 30 October 2020 - 07:58 07:58