Twitter @Atalanta_BC

Al Gewiss Stadium la Dea si fa raggiungere nel finale dopo un inizio di partita devastante: tre gol in sei minuti. Il Torino di forza agguanta un prezioso punto

Il sabato di Serie A regala subito spettacolo e tanti gol. A Bergamo l’Atalanta prima dà spettacolo e poi subisce il pareggio beffa nel finale. La Dea infatti prima cala un tris devastante in sei minuti e poi subisce la reazione del Toro che prima riapre il match e poi completa la rimonta nella ripresa.

Potrebbe interessarti:

La partita

Inizio come da pronostico con i torino schiacciato nella propria area e l’Atalanta a fare la partita. Tuttavia la prima occasione è di Zaza che va al tiro da buona posizione ma non trova la porta di poco. Ma subito dopo si scatena la Dea e in sei minuti travolge i granata. Apre le danze Ilicic pescato con un lancio illuminante da De Roon: gol convalidato dopo un check del Var. Ci pensa poi Gosens al 19′ a raddoppiare facendosi trovare pronto su suggerimento di Muriel e complice un tocco di Sirigu riesce a segnare.

Passano due minuti ed è Muriel a trovare il tris dopo una bella azione sulla trequarti. Il Torino subisce la botta dal punto di vista del morale ma nel finale di tempo si sveglia e riapre il match. Al 41′ Belotti si guadagna un rigore che lui stesso va a battere. Sul dischetto il gallo sbaglia ma rimedia sulla ribattuta di Gollini. Non finisce qua perchè nel recupero Bremer approfitta di un pallone vagante in area dopo la respinta della traversa e accorcia le distanze.

Nella ripresa l’Atalanta cerca di addprmentare la partita e a gestire i possesso ma il Toro ci mette impegno. Al 70′ Singo dopo una grandissima azione personale da posizione defilata fa partire un tiro che sorprende tutti e si stampa sulla traversa. Ma è all’84’ che arriva il pareggio di un provvidenziale Bonazzoli che appena entrato si fa trovare pronto sulla punizione di Verdi e in girata completa la rimonta. Nel finale la Dea si butta in avanti alla disperata ricerca di un gol ma dopo 4 minuti di recupero Atalanta-Torino termina 3-3.

Il tabellino

Marcatori: 4′ Ilicic, 19′ Gosens , 21′ Muriel, 42′ Belotti , 45’+1′ Bremer, 84′ Bonazzoli

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Gosens, de Roon, Pessina (85′ Pasalic), Ruggeri (46′ Djimsiti); Malinovskyi (78′ Lammers); Ilicic (58′ Miranchuk), Muriel (58′ Zapata). All. – Gasperini

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer, Singo (72′ Verdi), Lukic (55′ Baselli), Mandragora, Rincon (81′ Gojak), Murru (55′ Ansaldi); Zaza (81′ Bonazzoli), Belotti. All. – Nicola
 

Letture Consigliate