Aurora Ramazzotti minacciata: “Un attimo prima ero libera, poi non più”



aurora ramazzotti

Aurora Ramazzotti si racconta in un’intervista al Corriere della Sera. Minacciata di essere sfregiata con l’acido, da allora vive sotto scorta

Aurora Ramazzotti, astro nascente della tv e figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, in un’intervista al Corriere della Sera racconta un episodio inedito e sconvolgente della sua vita. Una mattina, infatti, la mamma Michelle riceve una mail in cui le viene intimato di consegnare del denaro altrimenti la figlia Aurora sarebbe stata sfregiata con dell’acido. La vita della giovane conduttrice è cambiata drasticamente. Racconta: “Quando l’ho saputo ho avuto un attacco di panico. Mi sono guardata attorno: un attimo prima ero libera, poi non lo sono più stata“.

Da quel momento ha iniziato a convivere con la presenza di una guardia del corpo: “Da un giorno all’altro ho dovuto adattarmi a un’altra persona, che è la guardia del corpo che vive con me da allora“. Aurora Ramazzotti è però riuscita a superare lo shock seppure nella perenne paura che qualcuno possa farle del male: “Avevo paura. Ora ho un equilibrio ma faccio il triplo più attenzione. Se penso a come ero, è assurdo“.

Le cause del ricatto sono di facile deduzione: “Era il modo più efficace per fare leva su mia madre. Ma hanno trovato una donna forte e coraggiosa“.

Aurora Ramazzotti questa sera affiancherà la mamma Michelle nella conduzione di Vuoi Scommettere?, in onda in prima serata su Canale 5.

 

Leggi anche