Basket, l’Italia compie l’impresa: Serbia battuta e pass per le Olimpiadi

SportBasket, l'Italia compie l'impresa: Serbia battuta e pass per le Olimpiadi

L’ItalBasket di Meo Sacchetti compie l’impresa, espugnando il campo della Serbia nella finale del torneo pre-Olimpico: adesso si va a Tokyo

A Belgrado, in terra serba davanti al pubblico locale, l’ItalBasket si giocava contro la Serbia il pass per Tokyo e per i Giochi Olimpici in programma tra la fine di Luglio e inizio Agosto nella finalissima del torneo pre-olimpico. E la squadra di coach Meo Sacchetti (senza tre pilastri come Datome, Gallinari e Belinelli) compie l’impresa, ribaltando il pronostico della vigilia e vincendo

La partita

Una partita che ha visto gli Azzurri sempre avanti fin dal primo minuto di gioco e portandosi in vantaggio all’intervallo sul 57-45 (parziali 28-22 e 29-23) con una grande prestazione di Polonara, Mannion e Fontecchio, i trascinatori di questa settimana pre-olimpica per l’Italia. Dall’altra parte, la Serbia si gioca la carta Teodosic, fresco campione d’Italia con la Virtus Bologna, ma non riesce ad incidere grazie all’ottima difesa azzurra nella prima frazione.

Nel secondo tempo si attende la reazione da parte dei serbi ma la partenza dei ragazzi di Sacchetti nel 3° quarto è super con il massimo vantaggio di 24 punti raggiunto prima della metà del tempo con un parziale di 16-4 a favore che sembra essere l’allungo decisivo. La Serbia cerca comunque di rimanere in scia ma al 30′ si chiude sul punteggio di 80-63 per l’Italia. Nell’ultimo quarto la squadra di Kokosov (Argento alle ultime Olimpiadi) tenta la rimonta per non farsi scappare il pass per Tokyo, ma gli azzurri tengono duro e mantengono il vantaggio in doppia cifra abbondante. Ma una tripla prima Achille Polonara (21 punti a referto) ed una di Fontecchio (22 pt.) spengono i sogni di Andjusic (27 pt., miglior scorer di giornata, Mannion 24 per gli azzurri) e compagni a cui non basta la rimonta fino al -7, spalancando le porte verso le Olimpiadi ai ragazzi di Sacchetti con il punteggio finale di 102-95.

Per il tricolore italiano si tratta di un ritorno nel torneo a cinque cerchi dopo 17 anni, un’assenza che durava da Atene 2004. Non solo Serbia-Italia ha deciso la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo: oltre agli azzurri, ottengono il pass anche la Grecia, la Slovenia e la Germania. Adesso appuntamento in terra asiatica per cercare di andare a caccia della Medaglia d’Oro.

Il tabellino del match

Serbia-Italia 95-102 (22-28; 23-29; 18-23; 32-22)

Serbia: Andjusic 27, Avramovic 2, Bjelica 5, Dobric 17; Marjanovic 7. – Davidovac, Jovic, Kalinic 2, Micic 8, Milosavljevic, Petrusev 22, Teodosic 5. Coach: Kokoskov.

Italia: Fontecchio 22, Mannion 24, Melli 5, Polonara 22, Tonut 15. – Abass, Moraschini, Pajola 10, Ricci 3, Spissu, Tessitori 2, Vitali. Coach: Sacchetti.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 18:12 18:12