Beatles: compie 50 anni il famoso scatto ad Abbey Road



Sono passati 50 anni da Abbey Road. L’8 agosto del 1969 a Londra fu scattata ai Beatles una delle foto più famose della storia

Nel 1969 i Beatles attraversano le strisce ad Abbey Road a Londra: la straordinaria immagine fa il giro del mondo, e oggi dopo 50 anni è ancora un’opera iconica.

Quello scatto di Iain Macmillian immortala John, Ringo, Paul e George (tutti con la giacca tranne George, ndr) all’apice del successo.

La foto diventa la copertina dell’album, “Abbey Road”, l’unico dove non compare il nome del gruppo. Quelle strisce pedonali nel frattempo sono diventate patrimonio nazionale.

L’album è il decimo album del gruppo brittanico, inserito dalla rivista Rolling Stones al 14º posto della lista dei 500 migliori album e al 34º posto dell’analoga classifica di New Musical Express.

Non fu facile ottenere lo scatto ideale. Un poliziotto fermò il traffico, e il tutto si sarebbe dovuto svolgere nell’arco di dieci minuti.

La band dei Beatles si ritrovò ad attraversare la strada circa sei volte. Alla fine, il prescelto, fu il quinto scatto.

A destra della foto, in lontananza, possiamo vedere un uomo in piedi sul marciapiede. Quell’uomo è Paul Cole, un turista americano inquadrato per sbaglio durante lo scatto della copertina.

Si ritrovò ad Abbey Road in una giornata di sole, durante le vacanze estive. Non si rese conto della presenza dei Fab Four, anzi, pensò che quelli fossero soltanto dei cretini divertiti dal percorrere a ripetizione un banale attraversamento pedonale.

In un’intervista realizzata ben più tardi, raccontò di non aver nemmeno mai sentito quel disco. Centinaia di fan e sosia ogni giorno arrivano ad Abbery Road per farsi fotografare sulle strisce.

Leggi anche