I tafferugli sono scoppiati nell’immediato post partita in una fan zone del centro storico di Belfort. Ad avere la peggio un sessantenne deceduto nella mattinata odierna

[ads1]

Potrebbe interessarti:

La semifinale disputata tra Francia e Germania allo stadio Vèlodrome di Marsiglia si è trasformata in tragedia nella tarda serata di ieri a causa di tafferugli tra tifosi, scoppiati poco dopo il fischio finale del match, nella regione Bourgogne-Franche-Comté della Francia nord-orientale.

Place d'Armes-Belfort
Place d’Armes-Belfort

Ad essere interessata è stata la fan zone del centro storico di Belfort dove erano presenti oltre cinquemila supporters. Inoltre, stando a quanto riferito dall’emittente BMF-TV, un uomo sulla sessantina, la cui reale identità è ancora da accertare, sarebbe morto nella mattinata odierna in seguito alle ferite riportate durante una fase della rissa che lo ha coinvolto ieri sera. L’uomo probabilmente stava guardando il match seduto ad un tavolino situato in place d’Armes , quando sarebbe stato colpito alla testa da un tavolo in ghisa lanciato durante gli scontri.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi ai sanitari che hanno provveduto a trasportarlo immediatamente all’ospedale cittadino dove è  stato constatato l’effettivo decesso questa mattina, intorno alle 5. Le immagini della videosorveglianza del bar in cui era seduta la vittima e della piazza circostante sono attualmente al vaglio degli inquirenti francesi per ricostruire l’effettivo andamento degli avvenimenti.

[ads2]

Letture Consigliate