BLA BLA BLA Neno
screen da yotube

“Bla Bla BLa” è il nuovo singolo di Neno. Dopo la sua partecipazione ad Amici 19 e a Castrocaro 2020, propone un brano incalzante dalla scrittura sfiziosa. Il testo racconta come si possa essere felici con poco. Fuori il videoclip su Youtube

“BLA BLA BLA” è il nuovo singolo di Neno, pubblicato venerdì 4 dicembre (distribuzione Artist First). Al secolo Stefano Farinetti, è un ex concorrente di Amici di Maria (edizione 2019) e si è classificato terzo al Festival di Castrocaro 2020. Con questo brano l’artista prova a fare un passo in avanti muovendosi verso un’identità artistica ben definita.

Potrebbe interessarti:

Dopo aver conquistato nel mese di ottobre il titolo di “Artista del mese” per MTV New Generation, adesso Neno punta tutto sul singolo “BLA BLA BLA”. Il brano scritto dallo stesso cantante e prodotto da Andrea Mancini (Andy), funziona bene ed ha la confezione del perfetto gioiellino radiofonico da passare e ripassare in rotazione. Il ritmo è incalzante e rimane in testa sin dal primo ascolto.

Il cantautore torinese con “BLA BLA BLA” tenta la via del pop senza avere eccessive pretese di stile, poiché si preoccupa anzitutto di comunicare e di lasciare traccia. Ci riesce bene grazie ad una canzone leggera dalla melodia che si porge ad orecchio e non solo, si serve di un buon testo. Neno racconta di come possa essere semplice essere felici, quando si lascia dietro il chiacchiericcio della gente.

“BLA BLA BLA” nasconde dietro l’incontro di una serata in discoteca un significato molto più profondo. Il brano infatti incarna le aspettative tradite e i tormenti dei giovani, coetanei dell’artista, sempre più spesso schiacciati e oppressi dal peso dell’opinione altrui. E se quello sparlare avviene e si consuma dietro ad una tastiera, succede che poi arriva a pressare la testa e si cade in preda al bla bla bla.

Il singolo di Neno è un invito a scrollarsi di dosso i pensieri superflui per ricordarsi di come agisce la felicità. Spesso accade che lasciamo che ci scivoli addosso senza renderci conto che in cambio “a volte, vuole poco”.

Guarda il vidoclip di “BLA BLA BLA”

https://youtu.be/1BmyMYX1oIo
Letture Consigliate