Bollettino 26 dicembre 2020

Come ogni giorno il Ministero degli Interni ha diramato il bollettino dati circa l’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia

Oggi, sabato 26 dicembre 2020, il bollettino giornaliero che monitora l’andamento della curva di contagio del Coronavirus in Italia presenta dati confortanti. Sono 10.407 i soggetti risultati positivi al Covid-19 in Italia nella giornata odierna. Al netto di 81.285 tamponi, quindi, il tasso di positività è pari al 12,8% (si registra un incremento di 0,3% rispetto alla giornata di ieri.

Potrebbe interessarti:

Ottime notizie sul fronte guariti: i soggetti che sono riusciti a sconfiggere il morbo sono 9.089, incremento significativo rispetto ai dati dei giorni passati. La pressione sugli ospedali italiani risulta alleggerita come si evince dai dati relativi alle terapie intensive (-2 terapie intensive) e ai ricoveri (-98 ricoveri)

Si contano 261 decessi nella giornata odierna, dato che fa ben sperare rispetto alla crisi nera degli scorsi giorni. Questi i dati odierni sul Coronavirus in Italia.

Regioni con più nuovi casi oggi

Veneto – 2523

Emilia-Romagna – 1756

Lombardia – 1606

Lazio – 1123

Puglia – 544

Campania – 539

Piemonte – 417

Toscana – 401

Province con più nuovi casi oggi

Roma – 1096

Verona – 546

Venezia – 546

Padova – 532

Napoli – 522

Milano – 499

Treviso – 490

Bologna – 468

Varese – 341

Modena – 282

Torino – 259

Foggia – 254

Vicenza – 217

Ravenna – 196

Forlì-Cesena – 196

Catania – 163

Ricordiamo, inoltre, che oggi, 26 dicembre 2020, le prime dosi del vaccino Pfizer sono arrivate allo Spallanzani di Roma. I primi a poterne beneficiare saranno, ovviamente, gli operatori sanitari sul campo, gli ospiti delle Rsa e il personale che ivi lavora,  e quindi gli anziani, con precedenza agli “over 80” per poi passare a quelli che hanno dai 60 ai 79 anni. Continua la lotta al Coronavirus, quindi, fiduciosi in una futura e sudata vittoria.

Letture Consigliate