Bologna, è Riccardo Muci il poliziotto che ha prestato i primi soccorsi

AttualitàBologna, è Riccardo Muci il poliziotto che ha prestato i primi soccorsi

Il poliziotto Riccardo Muci è stato il primo a soccorrere i feriti dell’esplosione di Bologna. Ora è ricoverato ma le condizioni sono stabili

Riccardo Muci, agente del commissariato Santa Viola di Bologna. Lui è stato a prestare i primi soccorsi ai feriti causati del terribile incendio a Bologna. Sceso dalla sua auto, Muci si è avvicinato alle auto in fiamme ed ha urlato alle persone nelle vicinanze di allontanarsi, presagendo l’imminente scoppio del tir. L’esplosione l’ha colpito proprio mentre soccorreva i feriti e l’ha sbalzato per oltre 20 metri causandogli anche forti ustioni.

Al momento, il poliziotto di 31 anni e originario della provincia di Lecce, è ricoverato presso il Centro Grandi Ustionati di Cesena, dove stato sottoposto anche ad un intervento. Fortunatamente le sue condizioni sono stabili e risulta fuori pericolo, a tal punto da riuscire a ricevere la visita del premier Giuseppe Conte. Sul profilo istituzionale del primo ministro è stata pubblicata una foto a testimonianza dell’incontro.

Guido Isacco
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti-Sezione Campania. Appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore presso ZON.it, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 18:08 18:08