Borussia Dortmund, ufficiale il ritorno di Mats Hummels in giallonero

Mats Hummels
Foto: Facebook Borussia Dortmund

Mats Hummels ritorna al Borussia Dortmund: ufficiale l’accordo con il Bayern Monaco per 38 milioni di euro per il difensore tedesco

Continuano gli ottimi rapporti tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund dal punto di vista del mercato, aldilà della rivalità sportiva: il club bavarese ha ‘riconsegnato’ ufficialmente Mats Hummels ai gialloneri.

Ma non è la prima volta che accade ciò: infatti, il 30enne centrale tedesco è cresciuto tra le fila del Munchen, salvo poi passare al Dortmund nel 2008 dove è esploso definitivamente a livello europeo. Nel 2016, il Bayern si è ripreso il difensore e adesso c’è il secondo ritorno al Borussia per la cifra di 38 milioni di euro.

Il club ha salutato il ritorno di Hummels in giallonero con un “Bentornato” apparso sul profilo social, ma questa trattativa è stata accolta con scetticismo dai tifosi mentre altri hanno preso bene il ritorno di quello che è stato un pilastro ai tempi di Jurgen Klopp.

Non è il primo ritorno sull’asse Monaco-Dortmund: infatti, già era successo con Mario Gotze che nel 2013 si trasferì al Bayern ma dal 2016 ha fatto ritorno nella squadra dove era cresciuto ed esploso, il Borussia.

I numerosi infortuni sono state le cause che hanno portato la società bavarese a lasciar partire Mats Hummels. Per gli stessi motivi, anche Jerome Boateng è sulla lista dei partenti in vista della prossima stagione. Il club punterà tutto su Niklas Sule e proverà a piazzare un colpo grosso nella retroguardia.