Brasile-Belgio 1-2, gli europei volano in semifinale

Brasile-Belgio

Brasile-Belgio si giocano l’accesso alla semifinale di Russia 2018, dove la vincente incontrerà la Francia. Seguite la diretta della gara su Zon.it

Brasile-Belgio decreterà la seconda semifinalista del Mondiale, che affronterà la Francia, che ha già staccato il pass con la vittoria contro l’Uruguay. Nel Brasile rientra Marcelo sulla corsia di sinistra, per il resto nessuna novità.

Martinez cambia qualche giocatore e dà fiducia all’eroe degli ottavi, Chadli. L’esterno giocherà al posto di Mertens, relegato in panchina. Spazio anche a Fellaini, che calcherà il terreno di gioco al posto di Carrasco, ma in una posizione differente.

FORMAZIONI UFFICIALI

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Fernandinho, Paulinho; Willian, Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus. Ct: Tite.

Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Fellaini, Witsel, Chadli; De Bruyne, Lukaku, Hazard. Ct: Martínez.

CRONACA

1– Mazic fischia il calcio d’inizio, il Brasile gioca il primo pallone del match.

2-De Bruyne si libera bene e prova a calciare dai 25 metri, ma il suo tiro è debole.

3-Il Brasile opera un pressing alto e di squadra, che rende difficile la circolazione belga.

5-Neymar subisce il primo fallo del match, 24esimo nel Mondiale.

7-Thiago Silva colpisce il palo dagli sviluppi di un calcio d’angolo.

9-Mischia furibonda in area belga, ma Gabriel Jesus non ne approfitta.

10-Dagli sviluppi di un corner, Paulinho cicca un pallone invitante.

12-De Bruyne costruisce un’autostrada per Fellaini, che calcia male dal limite.

13-GOL DEL BELGIO: autogol di Fernandinho dagli svilupi di un calcio d’angolo.

15-La Selecao risponde subito con una bella giocata di Neymar, che salta due uomini per servire Gabriel Jesus, che non è scaltro e si fa anticipare.

18-Coutinho si libera egregiamente nei pressi del limite belga e fa partire un destro potente, ma centrale.

21-Grandissima giocata di Hazard a centrocampo, che ne salta due e assiste Meunier, ma il terzino crossa male.

25-Marcelo si accentra e calcia da fuori, attento Courtois.

30-Neymar conclude dalla lunga distanza, ma il suo tiro è deviato in corner.

31-GOL DEL BELGIO: contropiede micidiale condotto da Lukaku, che si fa oltre trenta metri con il pallone per poi cedere palla a De Bruyne, che fa partire un diagonale imprendibile.

35-Gabriel Jesus non approfitta di un traversone perfetto di Marcelo; il suo colpo di testa è impreciso.

37-Courtois respinge un bel tiro a giro di Coutinho.

38-Il Brasile lascia degli spazi immensi ed il Belgio in contropiede è sempre pericoloso.

40– Calcio di punizione velenoso di De Bruyne, Alisson respinge in calcio d’angolo.

45-Un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

46-Prima sostituzione per il Brasile, Firmino prende il posto di Willian.

46-Il Belgio dà il via alla seconda frazione di gioco.

48-Alderweireld incassa il primo giallo della gara.

49-Grandissima copertura di Miranda su Lukaku, il belga non riesce a sfondare.

50-Fendente velenosissimo di Marcelo, Firmino manca di poco l’appuntamento con il gol.

51-Simulazione incredibile di Neymar!!!

54-Paulinho va vicino al gol, ma il portiere belga copre bene il primo palo.

55-Il Brasile recrimina per un calcio di rigore non concesso su Gabriel Jesus, silent check in corso.

56-Tutto regolare per gli addetti al Var.

57-Douglas Costa prende il posto di Gabriel Jesus.

61-Hazard sfiora il gol della qualificazione, con un diagonale che non centra lo specchio.

62-Douglas Costa entra immediatamente in partita e scalda i guantoni di Courtois dopo una bella serpentina.

70-Lukaku accelera sull’out di destra, ma il capitano del Brasile lo contiene alla perfezione.

71-Ammonito Meunier per un fallo tattico ai danni di Neymar.

72-Tite opera il terzo cambio, inserendo Renato Augusto al posto di Paulinho.

75-Douglas Costa vola sulla fascia e scarica un diagonale di destro, Courtois respinge centralmente, ma Neymar non ne approfitta.

76-GOL DEL BRASILE: Renato Augusto riaccende le speranza dei sudamericani con un colpo di testa vincente(assist Coutinho).

80-Hazard parte velocissimo in contropiede, ma sul più bello sbaglia il passaggio decisivo.

81-Renato Augusto sfiora la doppietta personale con un inserimento puntuale, il suo tiro esce di poco.

82-Vermaelen prende il posto di uno stanchissimo Chadli.

83-Coutinho, servito alla perfezione da Neymar, si divora il gol del pareggio.

84-Hazard riparte in contropiede, Fernandinho spende un cartellino giallo per abbatterlo.

86-Altro cambio per il Belgio: Tielemans rileva Lukaku.

88-Ripartenza mostruosa di Douglas Costa, che salta due uomini per poi servire Neymar, che sbaglia il controllo.

89-Cartellino giallo per Fagner, che ferma irregolarmente Hazard.

90-Hazard è incontenibile, il migliore in campo per distacco.

93-MOSTRUOSA PARATA DI COURTOIS SU NEYMAR, LA PALLA ERA INDIRIZZATA SOTTO L’INCROCIO.

94-Mazic dice che può bastare, il Belgio vola in semifinale.

TABELLINO

MARCATORI: pt 13′ Fernandinho aut., 31′ De Bruyne; st 30′ Renato Augusto

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Fernandinho, Paulinho (27′ st Renato Augusto); Willian (1′ st Firmino), Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus (12′ st Douglas Costa). All. Tite.

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Witsel, Fellaini, Chadli ( 36′ st Vermaelen); De Bruyne, Lukaku (41′ st Tielemans), E. Hazard. All. Martinez.

ARBITRO: Mazic (SRB)

NOTEAMMONITI: Alderweireld, Meunier, Fernaninho, Fagner