cristiano ronaldo
Foto: Instagram FIFA World Cup

L’ammonizione rimediata da Cristiano Ronaldo contro l’Uruguay fa felice soprattutto i tifosi italiani: il portoghese sarà squalificato nella Nations League

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è fuori dal Mondiale dopo la sconfitta per 2-1 rimediata contro l’Uruguay.

Potrebbe interessarti:

L’asso portoghese non ha inciso per nulla sulla partita e, a fine gara, si è beccato anche un’ammonizione dopo un presunto fallo non fischiato ai danni di Quaresma. Un giallo pesante che, sommato a quello rimediato contro l’Iran nella fase a gironi, gli varrà una squalifica.

L’assenza di CR7 fa felice i tifosi italiani: infatti, stando alle regole, la sanzione si attiverà alla prima partita ufficiale che la sua Nazionale disputerà. E il 10 settembre a Lisbona ci sarà Portogallo-Italia, gara valida per la Nations League, la nuova competizione UEFA.

Dunque, si può dire che Roberto Mancini tirerà un sospiro di sollievo, vista l’assenza del cinque volte Pallone d’Oro. Il match dell’Italia contro i lusitani avverrà tre giorni dopo quello d’esordio contro la Polonia, che si giocherà a Bologna.

Letture Consigliate