Brescia, Cellino pensa a Marchisio per rinforzare il centrocampo



Marchisio
Foto: YouTube Scout Baller

Dopo Balotelli, il patron delle Rondinelle vuole regalare un nuovo giocatore d’esperienza a mister Corini: nel mirino Claudio Marchisio, svincolato dopo l’esperienza allo Zenit San Pietroburgo

Non si ferma il mercato formato Azzurro del Brescia di patron Massimo Cellino: dopo aver quasi concluso l’acquisto di Mario Balotelli (il Flamengo ha ufficialmente ritirato la propria offerta al giocatore), le rondinelle avrebbero messo gli occhi su un altro svincolato di lusso, Claudio Marchisio.

L’ex Juventus e Nazionale Italiana ha deciso di non proseguire il proprio rapporto professionale con lo Zenit San Pietroburgo e dopo solo 10 mesi dall’approdo in Russia le strade si sono separate.

Una stagione sfortunata quella dell’ex juventino, caratterizzata più dagli infortuni che dai gol, solo 2 nelle 9 apparizioni ufficiali in Primer Liga russa.

La volontà di tornare in Italia starebbe spingendo il Brescia, secondo quanto riferisce Tuttomercatoweb, a fare un tentativo per assicurarsi la qualità e l’esperienza di un centrocampista di livello come Claudio Marchisio.

Un’operazione non facile, visto l’alto costo dell’ingaggio, che non sembra frenare la dirigenza bresciana pronta a regalare alla piazza un nuovo colpo dopo il clamoroso affare Balotelli.

Non si escludono novità già nei prossimi giorni, con il giocatore voglioso di tornare a calcare i campi della Serie A dopo i 10 “freddi” mesi in Russia.

 

Leggi anche