Bridget Jones torna al cinema: ancora zitella, ma incinta!



bridget jones

Bridget Jones, giornalista intraprendente ed esilarante e paladina delle donne goffe e morbide ritorna ad essere single, questa volta però ha 43 anni ed aspetta un bambino

Il 22 settembre è previsto il via per il 3° capitolo delle avventure della zitella più famosa del mondo, Bridget Jones (Renée Zellweger). L’avevamo lasciata in procinto di coronare tra un pasticcio e l’altro, il suo sogno d’amore con il bel e impostato avvocato Mark Darcy (Colin Firth), ma qualcosa è andato storto ed ecco che la ritroviamo nuovamente libera, con qualche chilo in più e ribuscata sul divano a godere della sola compagnia del televisore e di un bebè in arrivo.

La domanda è “Chi sarà il padre? Sarà il tenebroso Mark con il quale Bridjet, nonostante la rottura resta in buoni rapporti o sarà l’affascinante new entry Jack, interpretato da  Patrick Dempsey?

La stessa attrice ha preferito tenere il mistero per rendere più interessante e riempire di curiosità l’attesa del lancio in tutte le sale cinematografiche di Bridget Jones’s Baby, ha infatti rilasciato le seguenti dichiarazioni durante un’intervista per il “Sunday Express”:

“Nessuno sa chi sia il padre. L’idea è di tenerci tutti all’oscuro fino alla presentazione ufficiale”.

Squadra che funziona non cambia, difatti come si può vedere dal trailer, riconfermati nel cast sono sia Renée Zellweger che Colin Firth, ma Hugh Grant?

Che fine ha fatto Daniel Cleaver? Il capo attraente e sciupa femmine,  che fa perdere la testa a Bridget nel primo film e la fa capitombolare nel secondo? Senza troppi preamboli. Hugh Grant ha confermato la sua assenza, dichiarando di “non farlo stavolta”.

Per scoprire se la romantica e combina guai Bridget riuscirà finalmente a raggiungere il suo “Vissero felici e contenti” non resta che attendere l’uscita che chiude la trilogia di Bridget Jones’diary.

Intanto ecco il trailer ufficiale del film, in italiano:

Leggi anche