Caposile, moto urta contro un’auto e finisce in un fossato: 1 morto



a1
Immagine da Pixabay

In un incidente tra Portegrandi e Caposile, vicino Jesolo, un centauro è morto sul colpo. La sua moto ha urtato un’auto, finendo nel fossato

Drammatico incidente stamattina all’alba sulla Jesolana. Nel tratto che porta da Portegrandi a Caposile, intorno alle 7.30, una moto ha urtato per cause ancora in via di accertamento un’auto ed è finita in un fossato, rovinando nell’erba alta 5 metri sotto il piano stradale. A farne le spese è stato un centauro motociclista, per cui non c’è stato assolutamente nulla da fare.

Il motociclista è morto sul colpo. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul luogo della tragedia, insieme ai Vigili Del Fuoco e ai Carabinieri, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. La squadra di pompieri ha approntato con delle funi una discesa, raggiungendo con il personale sanitario il motociclista. Sono ancora in corso i rilievi da parte dei Carabinieri. Il recupero della salma è già stato disposto.

Il tutto ha creato anche disagi nella circolazione nel tratto che va da Portegrandi a Caposile. Durante le prime operazioni di soccorso, infatti, la strada è stata chiusa al traffico. I pompieri hanno dovuto utilizzare delle funi per effettuare la discesa e raggiungere il corpo esanime del motociclista, di cui non è ancora stata resa nota l’identità.

Naturalmente, sono state subito messe all’opera le forze dell’ordine per eventuali indagini per l’accaduto. Ancora una volta, una tragedia immane in strada che aumenta il numero delle vittime della strada. Ad ora, ancora non sono stati trapelati dettagli significativi sulla vittima.

 

Leggi anche