Caprese al cioccolato fondente e fondente al cioccolato bianco



caprese

Dillo con un dolce. Per conquistare una persona fiori e regali lasciano spazio alle creatività  in cucina

Per 7 italiani su 10 la cucina è lo spazio dove ritrovare l’armonia interiore e dare spazio ai propri sentimenti pensando a qualcuno di speciale. Preparare un piatto non vuol dire solamente cucinare ma diviene un  rito che quotidianamente crea attorno a questa stanza di casa l’atmosfera di un luogo che assiste a liti, discussioni, incontri d’amore, pacificazioni familiari.

E se è vero che gli uomini si prendono per la gola, lo è altrettanto per le donne. Sono sempre più numerosi i maschietti con l’estro creativo per la cucina che cercano di conquistare una donna creando qualcosa di unico ed irresistibile.

Una ricetta unica, speciale e che parla d’amore è la tradizionalissima caprese al cioccolato fondente. Un must dell’arte dolciaria napoletana che dimostra come un errore in cucina possa trasformarsi in un capolavoro.

Secondo la leggenda, sarebbe nata da un’involontaria creazione di un pasticcere nel 1920. Si racconta infatti che il cuoco Carmine Di Fiore avesse dimenticato di mettere la farina in una torta di mandorle che stava preparando per tre malavitosi americani giunti a Capri per acquistare una partita di ghette per Al Capone. Fu così che nacque questa meraviglia culinaria.

Oggi cercheremo di creare il nostro sbaglio culinario per conquistare la persona a cui teniamo e dirlo con un dolce. In fondo un dolce preparato con passione e dedizione per una persona speciale è come dire “TI AMO”.

CAPRESE AL CIOCCOLATO FONDENTE E FONDENTE AL CIOCCOLATO BIANCO

INGREDIENTI PER 10 CAPRESI

-200 g di mandorle pelate

–  150 g di cioccolato fondente 70%

–  200 g di burro

– 180 g di zucchero semolato

– zucchero a velo qb

INGREDIENTI PER IL FONDENTE AL CIOCCOLATO BIANCO

– 200 g di cioccolato bianco

– 150 g di panna dolce

– 150 ml di latte parzialmente scremato

Procedimento caprese

Tostare le mandarle in forno per una decina di minuti in forno a 100 gradi. Quando saranno dorate estrarle dal forno e lasciarle raffreddare prima di tritarle per ottenerne una granella molto grossolana. Tritate il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola lavorare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e successivamente aggiungere i quattro tuorli uno per volta. Montare il composto sino ad ottenere una crema liscia e spumosa. A questo punto unire il resto degli ingredienti: il cioccolato fondente fuso, le mandorle e l’albume precedentemente montato a neve. Una volta ottenuto un composto omogeneo versarlo negli stampini precedentemente imburrati ed infornarli a 180 gradi per circa 25/30 minuti . Una volta sfornate lasciarle raffreddare e successivamente guarnirle con lo zucchero a velo.

Procedimento per fondente al cioccolato bianco

Per preparare il fondente al cioccolato bianco, versare la panna in un pentolino e portarla ad ebollizione insieme al latte. Tritare finemente il cioccolato unirlo alla panna ed il latte, mescolare energicamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeno. Lasciare a temperatura ambiente qualche minuto, il tempo che il composto si intiepidisca e successivamente lasciarla riposare in frigo per almeno un’ora. Dopo di che il fondente al cioccolato bianco sarà pronto per guarnire le capresi

image
Ricetta di Salvatore Avallone

Et voila il gioco è fatto. In un dolce semplicissimo è velocissimo da preparare avremo tutte le caratteristiche che racchiudono una storia d’amore.

Il gusto paradisiaco del cioccolato fondente e la croccantezza delle mandorle doneranno alla caprese un gusto morbidissimo al centro tanto da simulare la scioglievolezza del vostro cuore, coperta da quella sottile crosticina croccante che si scioglie in bocca al primo morso e che uguaglierà la stabilità della vostra unione.

Il fondente al cioccolato bianco darà una nota di sobrietà e dolcezza capace di inebriare gusto e sentimenti.

Leggi anche