Carla Fracci
Screenshot da Youtube

Carla Fracci, da tempo malata di tumore, avrebbe compiuto 85 anni il prossimo 20 Agosto: fu insignita dell’Ambrogino d’oro nel 1972

Carla Fracci è morta: l’etoile della danza famosa in tutto il mondo aveva 84 anni e da tempo combatteva contro un tumore, che però aveva vissuto nel più stretto riserbo con accanto il marito, il regista teatrale Beppe Menghetti, e il figlio Francesco.

Potrebbe interessarti:

Nata a Milano nel 1936 da papà tranviere e mamma operaia, Fracci studiò danza e si diplomò al Teatro alla Scala che nel 1958 la “elesse”, prima ballerina: pur avendo calcato i palcoscenici più prestigiosi al mondo, ella è rimasta sempre profondamente legata alla sua città, prova ne sia l’Ambrogino d’Oro conferitole nel 1972 e la Rosa Camuna, con la quale è stata premiata dalla Regione Lombardia lo scorso Gennaio 2020.

Nel corso della sua carriera di respiro internazionale, il New York Times la definì “prima ballerina assoluta”, Carla Fracci è stata anche direttrice del Corpo di Ballo del San Carlo di Napoli e del Teatro dell’Opera di Roma.

Di recente, poi, aveva tenuto una Masterclass presso la Sala Cecchetti del Teatro alla Scala di Milano con gli interpreti di “Giselle” Martina Arduino, Claudio Coviello e l’intero Corpo di Ballo del tempio dell’arte scaligero.

Letture Consigliate