C’è Posta per te. La prima puntata commuove tutti, Maria compresa

C'è Posta per te

Ieri è andata in onda la prima puntata di C’è Posta per te, il programma di Maria De Filippi è riuscito a incollare allo schermo e a commuovere il pubblico anche durante il sabato sera

Ieri 13 Gennaio è andata in onda, su Canale 5, la prima puntata della stagione di C’è posta per te. Come sempre Maria De Filippi è riuscita a commuovere e far sorridere il suo affezionato pubblico che, anche di sabato sera, ha scelto di seguirla facendole sbaragliare la concorrenza.

I momenti più importanti

Tra i momenti più importati della puntata in assoluto la prima storia che è stata raccontata dalla conduttrice. Protagonisti sono stati due coniugi e il loro figlio, a cui hanno voluto fare un regalo, per ringraziarlo della pazienza avuta durante la malattia del fratello e per scusarsi con lui per averlo trascurato. Come regalo per il ragazzo è entrato in studio il suo calciatore preferito, Gonzalo Higuain. La storia ha commosso tutti, perfino la de Filippi che raramente si lascia trasportare dai sentimenti.

Momento divertente della serata con una spumeggiante signora dai capelli rossi che dopo 50 anni cercava l’amore della sua vita, il signor Carlo Botto. La redazione avendo trovato ben quattro persone con questo nome e non sapendo quale fosse quello giusto, ha deciso di invitarli tutti in studio. La signora non si è lasciata scoraggiare e, per ognuno di loro, ha decantato versi scritti da lei cercando il Carlo giusto. Alla fine è riuscita a ritrovarlo, rinascerà tra i due l’amore?

Altro momento significativo è stato l’ingresso di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, per la prima volta insieme in televisione, i due sono stati invitati per una proposta di matrimonio. Chiara e il suo fidanzato faticano ad arrivare a fine mese, lui guadagna solo 400 euro al mese ma vuole sposare l’amore della sua vita. Michelle e compagno hanno aiutato i due ragazzi a realizzare il loro sogno d’amore, infatti la Hunziker ha regalato a Chiara la prima borsa ricevuta in regalo da Tomaso e dentro, un contributo per aiutarli nelle spese delle nozze.