Consigli Fantacalcio, tutti i giocatori da schierare per la terza giornata

Prima PaginaConsigli Fantacalcio, tutti i giocatori da schierare per la terza giornata

Altro giro, altra giornata di consigli Fantacalcio; si parte già questa stasera con la terza giornata: a San Siro, Dzeko sfida Higuain per il +3

Ultima tornata di consigli Fantacalcio prima della sosta per la Nations League, che vedrà l’Italia sfidare Polonia e Portogallo (orfano di Cristiano Ronaldo). Ecco per voi tutti i consigli sui calciatori da mettere in campo nella vostra fantasquadra.

Milan-Roma

Partiamo subito con il big-match di giornata, in programma questa sera. A San Siro è sfida tra Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko. Ve li consigliamo entrambi: il Pipita ha segnato sia con la maglia del Napoli che con la Juve contro i giallorossi e cerca il primo gol rossonero. Mentre alla Scala del Calcio, il Cigno di Sarajevo ha fatto centro negli ultimi due match.

Occhio anche ad Hakan Calhanoglu e Patrick Schick che partiranno probabilmente dal 1′. Il turco torna dalla squalifica, mentre il ceco promette sorprese dopo la buona pre-season. Non ce la sentiamo di dare consigli per entrambe le difese, se non per i calci piazzati di Aleksander Kolarov.

Bologna-Inter

Apre il sabato la sfida del “Dall’Ara”. I ragazzi di Inzaghi vogliono stupire ma l’Inter di Spalletti deve reagire al doppio falso passo contro Sassuolo e Torino. Per questo diciamo sì ai top player, compreso Radja Nainggolan. Handanovic reagirà agli errori dell’ultima giornata.

Nei felsinei, occhio agli attaccanti che girano: questa volta potrebbe toccare a Mattia Destro. Ex di turno, scherzetto in arrivo? Per il resto non ci ispira nessuno in particolare.

Parma-Juventus

Al “Tardini” è sold-out per l’arrivo di CR7, a caccia del primo gol. Non dovete avere dubbi. Sì anche a Mandzukic e attenti ai dubbi Douglas Costa/Cuadrado/Dybala/Bernardeschi. Promossi tutti i bianconeri.

Nella squadra di D’Aversa, il più appetibile sembrerebbe Inglese ma è un rischio. Il resto ci convince poco, se non qualche tiro da fermo di Leo Stulac.

Fiorentina-Udinese

L’uragano scagliatosi contro il Chievo sfida l’Udinese al Franchi. Promosso il tandem Chiesa-Simeone, così come Benassi e Gerson e la coppia Milenkovic-Pezzella. Altro +1 per Biraghi? Lafont sembra incerto ma se non avete di meglio..

Rodrigo De Paul è l’arma in più dell’Udinese di Velazquez. Con lui, Seko Fofana, possibile sorpresa. Attenti ai difensori, a rischio giallo e brutto voto. Si sbloccherà Kevin Lasagna? Tentar non nuoce..

Atalanta-Cagliari

La cocente e prematura eliminazione dall’Europa League caricherà di rabbia la squadra del Gasp. Reparto offensivo approvato (occhio alle solite alternanze), così come la difesa. Freuler meglio di De Roon, idem Hateboer di Ali Adnan/Gosens. Gollini sembra essersi preso il posto, ma state attenti.

Leonardo Pavoletti vuole colpire ancora: voi mettetelo come terzo d’attacco. Attenzione a Barella (già due ammonizioni in due partite) che può rovinarvi la giornata. Srna approvato. Cragno a rischio multigol.

Chievo Verona-Empoli

Travolto da 6 reti, il Chievo vuole reagire e si affiderà al duo Stepinski-Giaccherini. Voi puntateci, soprattutto sull’ex Juventus. La difesa barcolla ma in porta torna Sorrentino  (voi però non vi fidate lo stesso del reparto, probabilmente privo di Cacciatore). Radovanovic da buon voto ma a rischio giallo.

L’Empoli di Andreazzoli esprime un buon calcio e ha sulla trequarti Miha Zajc, possibile rivelazione della stagione. In attacco meglio Caputo che gli altri. In difesa, Pasqual per un +1 oppure il buon voto di Silvestre, dopo il black-out di Genova. Terracciano potete schierarlo se non avete di meglio.

Lazio-Frosinone

Biancocelesti chiamati al riscatto e nel nome di Ciro Immobile. Il centravanti è da mettere senza dubbio. Così come Luis Alberto e Milinkovic, pronti a riprendere per mano la squadra. Sì ad Acerbi. Wallace o Radu possono subire Ciano o Campbell.

Proprio questi ultimi due possono essere la mina vagante di un Frosinone a caccia della prima vittoria. Ma non è questa la partita giusta: lasciateli in blocco fuori.

Sampdoria-Napoli

Doriani a caccia di riscatto e che si affideranno all’ex, Fabio Quagliarella. Potete metterlo come terzo attaccante. Audero può prendere anche 6,5 ma è a rischio di più di un gol. No alla difesa, possibile sorpresa Saponara?

Il Napoli traballa dietro (ci verrebbe da consigliare solo Koulibaly) e i portieri non danno certezze. Davanti tutta un’altra musica: potete metterli tutti. A centrocampo, sì a Zielinski e Allan. Hamsik proverà a sbloccarsi.

Sassuolo-Genoa

De Zerbi ha l’incognita Domenico Berardi, che a lavorato a parte in settimana. Sembra recuperabile e voi mettetelo con una riserva sicura. Approvato anche Boateng, così come Consigli tra i pali (nonostante il rischio malus). Ancora sì alla fisicità di Duncan e alla corsa di Lirola.

Piatek è partito bene: confermatelo. Kouamé è la sorpresa, dipende come state messi in attacco. Bene anche Romulo e Criscito. Anche Marchetti a rischio -1, la difesa non convince.

Torino-Spal

La grande reazione a San Siro fa alzare le quotazioni del Toro: Iago Falque illumina e Belotti segna per la vostra gioia. Anche questa volta promossi (ma occhio a Zaza a gara in corso). Sorprende Meité, mentre sono ok Sirigu, N’Koulou e De Silvestri.

Mirco Antenucci vuole ripetersi dopo il capolavoro contro il Parma. La capolista si affiderà anche alle sgroppate di Lazzari, promosso. Potrebbe iniziare a scricchiolare la difesa: lasciatela a riposo insieme a Gomis.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 19:11 19:11