Coppa Italia, la Juventus batte il Torino e vola in semifinale dove affronterà l’Atalanta



coppa italia
immagine dal profilo facebook ufficiale Juve

Juventus e Torino si sfideranno nel match valido per volare in semifinale di Coppa Italia

Il Derby della Mole farà da palcoscenico ai quarti di finale di Coppa Italia; la vincente tra Juventus e Torino sfiderà nella doppia sfida l’Atalanta. Dopo il 4-0 inflitto in campionato, la squadra di Allegri vorrà riconfermarsi contro gli eterni rivali granata. D’altra parte Mihajlovic accoglie la gara secca come un incentivo a dare il massimo, così da ostacolare i piani dei bianconeri.

La Juve parte subito forte, fraseggiando molto a centrocampo, così da far aprire la squadra avversaria e bucarla il prima possibile. Il primo squillo arriva al 7′ con Pjanic che calcia forte ma centrale; para senza problemi Milinkovic-Savic. All’11 il Torino spreca una ghiotta oppurtunità. Berenguer, dopo il liscio clamoroso di Sturaro, si trova libero in area per poter calciare; conclusione però debole e al lato.

Pochi minuti dopo, Dybala pesca con un gran filtrante Mandzukic, scappato alle spalle dei difensori; pallone un po’ troppo lungo. Questione di secondi e la Juve passa in vantaggio. La firma è di Douglas Costa, che di sinistro al volo trafigge Milinkovic.

Il Torino trova quasi il pareggio un minuto dopo, centrando un palo su un bel diagonale di Niang. Dybala, al 17′, si ritrova sui piedi un ghiotto pallone per raddoppiare; il talento argentino spara però alto. Juventus assoluta padrona del campo; i bianconeri, durante questi primi 30′ di gioco, hanno assediato la metà campo granata cercando il gol della sicurezza.

Ancora Dybala con una bella conclusione al volo al 28′ mette i brividi a Mihajlovic; tiro parato miracolosamnete dal portiere granata. Pochi minuti dopo, Douglas Costa trova il raddoppio, ma il guardalinee alza la bandierina per fuorigioco.

Il Torino non è mai riuscito ad impensierire la porta di Szczesny in questi primi 45′ di gara.

Secondo Tempo

Il secondo tempo comincia così com’era finito il primo. I bianconeri vanno vicini al raddoppio per ben due volte. Mandzukic protagonista in queste due occasioni; il croato però non trova la porta, prima di testa e poi a tu per tu con Milinkovic-Savic. Al 58′ Matuidi non riesce ad indirizzare in porta a pochi passi dalla porta granata. Altra occasione sciupata dagli uomini di Allegri.

Dopo svariati tentativi, la Juve trova il raddoppio con Mandzukic che con un tocco sotto supera il portiere. Azione inizialmente dubbia per un presunto fallo di Khedira, poi smentito dal VAR. Mihajlovic furioso viene allontanato dall’arbitro per proteste.

La partita si sta incattivendo; gioco interrotto più volte per falli commessi dai giocatori granata. Il Torino ci prova ma non riesce; dopo i primi 30′ della ripresa, non è ancora arrivato un tiro in porta dei granata.

Da subentrato, Higuain cerca il gol per chiudere la partita. L’argentino però colpisce il pallone con poca forza; blocca Milinkovic.

Dopo 4′ di recupero, l’arbitro fischia la fine della gara. Derby della Mole alla Juventus che batte il Torino per 2 reti a 0.

La Juventus ottiene il pass per la semifinale di Coppa Italia. La doppia sfida con l’Atalanta è in programma rispettivamente il 31 Gennaio e il 28 Febbraio

 

Leggi anche