Coronavirus Texas

La ministra Stefanini illustra le nuove mascherine per il Coronavirus: saranno trasparenti e permetteranno di leggere il labiale

Erika Stefanini, ministra per le disabilità, ha fatto sapere che verranno distribuiti dispositivi di protezione facciale per il Coronavirus adatte a chi ha necessità di leggere il labiale: “Occorre trovare soluzioni per le difficoltà connesse all‘uso delle mascherine per le persone sorde e per chi ha necessità di leggere il labiale. Mi sono attivata affinché le mascherine trasparenti, omologate recentemente, siano inserite nei canali di distribuzione gestiti dal commissario straordinario per l’emergenza. Ho segnalato questo al generale Figliuolo, invitandolo a considerare l’opportunità che i modelli autorizzati siano inseriti tra gli stock delle mascherine da distribuire. Il commissario mi ha garantito di aver già disposto le attività amministrative rivolte all’acquisizione di questi dispositivi di protezione individuale”.

Potrebbe interessarti:

Il nome tecnico del prodotto sarà mascherine anti-Coronavirus “per lettura labiale“. Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera. Il dispositivo permette la lettura del labiale anche a soggetti non udenti. Secondo un rapporto Istat, in Italia sono quasi 900mila le persone con disabilità uditiva.
L’uso di dispositivi di questo tipo sarebbe importantissimo anche in situazioni particolarmente complesse di rapporto con il pubblico, negli asili nido, o nelle scuole dell’infanzia, dove la fiducia reciproca si costruisce anche attraverso la mimica facciale.

Letture Consigliate