Costa Azzurra in fiamme: evacuate 7mila persone

AttualitàCosta Azzurra in fiamme: evacuate 7mila persone

Nel pomeriggio di lunedì 16 agosto in Costa Azzurra è divampato un incendio nell’entroterra del rinomato porto di Saint-Tropez: circa 7mila persone sono state evacuate

Lunedì pomeriggio, 16 agosto, è divampato un incendio nell’entroterra del rinomato porto di Saint-Tropez, in Costa Azzurra: al momento il vento è calato ma l’incendio non è del tutto sotto controllo, infatti nelle ultime ore sono state evacuate circa 7mila persone.

Secondo i vigili del fuoco, l’incendio divampato lunedì 16 agosto in un’area di sosta autostradale, a circa un centinaio di chilometri a nord-est della città costiera di Tolone, si è esteso per 6.500 ettari di foresta.

“La riserva naturale della Plaine des Maures è stata semidistrutta. È un disastro, perché è uno degli ultimi luoghi in cui si trovano le tartarughe di Hermann, una specie protetta”, ha spiegato Concha Agero, il vicedirettore dell’Ufficio francese per la biodiversità.

Ieri, martedì 17 agosto, si è recato sul posto anche il presidente francese Emmanuel Macron per incontrare le squadre di soccorso: “Il peggio è stato evitato ma la battaglia continua. Per il momento non abbiamo registrato vittime ma le prossime ore saranno decisive”.

“Non c’è più vento, quindi potremo lavorare sul perimetro dell’incendio – ha detto ieri sera all’Afp il portavoce dei vigili del fuoco del Var. La situazione non è più allarmante come prima, ma rimane preoccupante”.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 08:55 08:55