covid

Covid-19, pubblicato il bollettino odierno contenente tutti i dati aggiornati relativi all’andamento della pandemia in Italia

La battaglia al Covid-19 continua con la somministrazione delle prime dosi di vaccino destinante alle categorie protette. Oggi, 10 gennaio 2021, tutta l’Italia è in zona arancione. Sono pertanto vietati tutti gli spostamenti tra Regioni diverse e da o per le province autonome di Trento e Bolzano, anche per raggiungere le seconde case.

Disposizione valida fino al 15 Gennaio, tranne che per necessità. Restano consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5mila abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai confini. L’unica esclusione sarà relativa ai capoluoghi di provincia. Su tutto il territorio nazionale sarà istituito il divieto di spostarsi dalle ore 22 alle ore 5. Inoltre, saranno consentiti gli spostamenti per esigenze lavorative, necessità o per motivi di salute.

Questo il bollettino di oggi contenente tutti i dati aggiornati sull’andamento della pandemia di Covid-19 in Italia:

18.627 contagiati
361 morti
11.174 guariti

+22 terapie intensive +167 ricoveri

139.758 tamponi
Tasso di positività: 13,3% (+1,7%)

589.798 vaccinati totali

Da domani sarà ripristinata la suddivisione in zone su scala regionale, sulla base dei dati raccolti dal Cts in questa settimana. Nello specifico passeranno in zona arancione la Sicilia, la Calabria, il Veneto, L’Emilia-Romagna e la Lombardia. Le restanti 16 regioni saranno tutte zona gialla. Nessuna area rossa dunque.