Covid, Conte: il dpcm sta funzionando. Oggi news sulle regioni

Cronaca Covid, Conte: il dpcm sta funzionando. Oggi news sulle regioni

Covid, Conte: “Il dpcm sta funzionando. Niente catarsi liberatoria a dicembre”. Oggi news per le regioni in bilico per il passaggio di zona

Oggi si terrà la riunione della cabina di regia per l’emergenza Covid che deciderà se inserire altre Regioni in fascia arancione o rossa. A rischio c’è soprattutto la Campania, insieme a Veneto, Emilia e Friuli. Il premier Giuseppe Conte, durante un evento della Cgil, ha dichiarato: “Confido che l’Rt nazionale, arrivato a 1,7 nei giorni scorsi, si sia abbassato per effetto delle misure adottate. Significherebbe che il dpcm inizia a dare i primi risultati, un incoraggiamento a seguire questa strada coraggiosa“. La speranza è che “il plateau dei contagi, la soglia massima, sia stato raggiunto e ora inizi l’appiattimento”. Il premier Conte però sottolinea: “Questo non vuol dire che siamo fuori pericolo, ma che le misure stanno iniziando a produrre i loro effetti. Il mese di novembre sarà dedicato a questo, a contenere la curva dei contagi, ma questo non significa che a dicembre ci sarà una catarsi liberatoria”.

- Advertisement -

Per contrastare il Covid l’esecutivo punta ad evitare un lockdown totale, “limitando i danni economici e non penalizzando i territori che non lo meritano”.

I provvedimenti adottati da Regioni e Comuni

Nelle ultime ore aumentano i provvedimenti restrittivi adottati in autonomia dai governatori delle regioni e dai sindaci per limitare i contagi. L’ordinanza varata da Zaia, Bonaccini e Fedriga prevede la chiusura dei negozi la domenica, il divieto di passeggiate nei centri storici e nuove restrizioni ai centri commerciali. In Campania Vincenzo De Luca ha annunciato la possibilità di istituire zone rosse nelle città dove si registra un alto livello di contagi. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha però anticipato la Regione Campania con un provvedimento atteso entro il pomeriggio. Il sindaco mira a limitare gli assembramenti e a “dimostrare al governo nazionale e al governo regionale che, dopo 20 giorni di mie sollecitazioni, ancora non ci dicono se la realtà è uguale ai dati”.

Focus sulla Campania

- Advertisement -

L’ordinanza annunciata dal sindaco di Napoli verrà discussa con il prefetto Marco Valentini. L’ipotesi è che vengano introdotte regole per evitare gli assembramenti nei centri storici e sul lungomare, soprattutto dopo quanto accaduto a Napoli durante lo scorso weekend. Anche il ministro degli Esteri Luigi Di Maio spinge per un’intervento nella città. Di Maio sostiene che in Campania la necessità di allargare le zone rosse è evidente e che lo Stato deve intervenire.

Intanto la notizia di inviare i militari per istituire ospedali da campo in Campania è stata smentita ieri da De Luca.

Focus sul Lazio

La Regione Lazio vuole regolare gli accessi nelle vie della Capitale e chiudere nei giorni prefestivi e festivi i maxi store da almeno 2.500 metri quadri. L’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato ha dichiarato: “Ci sarà un’iniziativa tecnica coordinata dal questore di Roma in grado di poter controllare i flussi. Inoltre, noi stiamo emettendo un’ordinanza per fare in modo che grandi superfici commerciali, come Ikea, rimangano chiuse nella giornata di domenica”. Si prevede anche la chiusura dei mercati non alimentari nei festivi.

- Advertisement -
Avatar
Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
787,893
Totale di casi attivi
Updated on 27 November 2020 - 23:26 23:26