Cristiano Ronaldo, altro record battuto: superato Robbie Keane

Calcio Cristiano Ronaldo, altro record battuto: superato Robbie Keane

Cristiano Ronaldo cala il poker contro la Lituania e supera l’ennesimo record della sua carriera: il portoghese diventa il miglior marcatore delle qualificazioni europee

Si scrive Cristiano Ronaldo, si legge gol. Il portoghese a 34 anni continua a stupire e a superare record. Per sfortuna di Robbie Keane anche stasera è riuscito nell’impresa. Il fenomeno della Juventus, con i quattro gol segnati stasera contro la Lituania, è diventato il miglior marcatore della storia delle qualificazioni europee, superando proprio l’irlandese.

- Advertisement -

Il tutto alla sua maniera, in modo assolutamente non banale visto che per mettere la firma a questo nuovo record bastavano due reti, come se fossero poche. La cifra raggiunta è di 25 marcature e ben 93 totali con il Portogallo. Una costanza incredibile mostrata da Cr7, che anche con la nazionale riesce a impreziosire i tifosi a suon di “Siuuu”.

I record individuali sono sempre stati un obiettivo per Cristiano Ronaldo, che oltre a fare il bene dei club per cui gioco, tende sempre a migliorare il suo palmares. Con la Selecao è anche il giocatore con più presenze e con più gol tra quelli in attività. Il nome del numero sette della Juventus potrebbe ormai essere inserito nel vocabolario con un significato ben preciso: ” saper fare gol”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -
Avatar
Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
795,771
Totale di casi attivi
Updated on 30 November 2020 - 13:41 13:41