Cristina D’Avena: 16 duetti a suon di musica italiana. In arrivo “Duets”



Cristina D'Avena
Post lancio di "Duets. Tutti cantano Cristina"

Cristina D’Avena annuncia sui social l’arrivo di “Duets. Tutti cantano Cristina”. Il nuovo album contenente 16 duetti uscirà il 10 novembre

Cristina D’Avena e i suoi incredibili feauturing

Cristina D’Avena piace proprio a tutti, a grandi e piccini. La regina indiscussa delle sigle cartoon torna a farci sognare con un progetto discografico che la vede collaborare con 16 artisti del pop italiano:

“Ho invitato 16 amici “big” della musica italiana a cantare con me.
Loro hanno accettato il mio invito.
E voi…siete pronti ad ascoltarci?”

Scriveva così sulla homepage del suo profilo Facebook appena una settimana fa, tenendo sulle spine fan e sostenitori. Proprio ieri la cantante bolognese ha comunicato (ancora via Social, con uno speed movie) i nomi degli artisti che hanno accettato di duettare con lei sulle note delle sigle più amate di sempre.

La magia di Cristina

Una tracklist da urlo quella di “Duets. Tutti cantano Cristina” che solo a leggerla porta indietro nel tempo e fa riassaporare la gioia di essere piccoli. Del resto è proprio questo l’incantesimo di Cristina D’Avena, annientare le barriere anagrafiche e riunire intere generazioni sotto il segno della sua musica.

Le tracce nel dettaglio

Non hanno bisogno di introduzioni canzoni come “Pollon combinaguai” o “Nanà Supergirl”, rispettivamente interpretate dall’eterno bambinone J-Ax e dalla sensuale ed incisiva Giusy Ferreri, tantomeno serve spiegare chi è “L’incantevole Creamy” per la quale Cristina ha voluto la voce delicata di Francesca Michielin.

Immaginate ora la travolgente “Occhi di gatto” riarrangiata sul graffio ruggente di Loredana Bertè, aggiungetegli la dolcissima ballad “Kiss me Licia” animata e vivacizzata dal rap di Baby K e arriverete stupiti e già strapieni di meraviglia alla traccia successiva, quella cioè di “Magica, magica Emi” in feat. con Arisa.

E poi che dire di “Due cuori nella pallavolo. Mila e Shiro”? Chi non l’ha intonata almeno una volta nella vita? Chissà che il colore dei capelli di Annalisa non abbia rievocato in Cristina D’Avena quelli della protagonista del cartone animato…

Spazio poi alla sigla di “Jem” cantata con Emma, mentre quella dei “Puffi” è stata affidata al talento di Michele Bravi. Elio che ha da poco comunicato lo scioglimento dalla sua band storica, ha dichiarato che duettare con la D’Avena sarebbe stata una delle cose da fare prima di interrompere la carriera. Detto-fatto con “Siamo fatti così”.

“È quasi magia, Johnny!” Cristina D’Avena l’ha invece cucita addosso al sound dei La Rua. A Noemi è toccata “Una spada per Lady Oscar”, tra l’altro tra le sue preferite sin da bambina. Simpatico accostamento tra “Holly e Benji” e il duo Benji e Fede, persino assonanti nel nome.

Ha giurato di vivere un sogno Chiara Galazzo che grazie a Cristina può finalmente cantare “Sailor Moon” e direttamente in duetto con la sua beniamina. La track più romantica, quella che faceva scappare i baci tra i banchi di scuola, “Piccoli problemi di cuore” Cristina l’ha ritenuta perfetta per il mood di Ermal Meta. “All’arrembaggio!” con la vocalità frizzante di Alessio Bernabei sigilla con un pizzico di brio questa raccolta di successi firmata Cristina D’Avena.

Leggi anche