Crotone
immagine da Youtube

Crotone e Cagliari sono le protagonista del lunch match domenicale. Una sfida importante in ottica salvezza ed esordio per Semplici

Crotone e Cagliari si affrontano nella 24° giornata di Serie A in un match che mette in palio importanti punti salvezza. Allo stadio Ezio Scida arriva un Cagliari rinnovato appena passato nelle mani di Semplici dopo l’esonero di Di Francesco, che ha pagato un periodo invernale terribile.

Potrebbe interessarti:

QUI CROTONE Stroppa dovrà ancora fare a meno di Benali. Ai box anche Djidji e Cigarini, fermatosi per un problema al ginocchio. Davanti a Cordaz spazio per Pedro Pereira, Magallan, Golemic e uno tra Luperto o Rispoli. A centrocampo ballottaggio tra Petriccione e Vulic, con Messias secondo interno e Molina e Reca sulle fasce. In avanti Ounas e Di Carmine.

QUI CAGLIARI Per la sua prima gara con il Cagliari, Semplici dovrebbe schierare un 3-5-2 con il terzetto difensivo davanti a Cragno composta da Ceppitelli, Godin e Rugani. Nandez e Marin confermati in una mediana completata da Nainggolan, con Zappa e Lykogiannis sulle fasce. Dubbio su chi tra Pavoletti e Simeone farà coppia con Joao Pedro in attacco.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; P. Pereira, Magallan, Golemic, Luperto; Molina, Messias, Petriccione, Reca; Ounas, Di Carmine. All. Stroppa

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. All. Semplici

Letture Consigliate