12 Gennaio 2018 - 12:09

Con David Letterman su Netflix “Non c’è bisogno di presentazioni”

David Letterman

Colpaccio per Netflix che da oggi pubblicherà ogni mese, per sei appuntamenti, un’intervista One to One in cui David Letterman incontra un personaggio del costume mondiale

Interviste fantastiche e dove trovarle: da oggi basterà avere Netflix per vedere all’opera il re delle interviste One to One David Letterman.

David Letterman, un appuntamento al mese per conoscere meglio sei personaggi della società globale

L’icona del “The Late Show” della CBS (concluso da quasi tre anni) sarà infatti il volto di una serie di appuntamenti che approderanno mensilmente sulla piattaforma streaming con sede in Irlanda, in cui altrettanti personaggi della società globale si racconteranno a cuore aperto tra passato, presente e futuro: è questo il format di “Non c’è bisogno di presentazioni”

David Letterman riparte da Obama

Il primo ospite che Letterman avrà di fronte sarà l’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama QUI( una “pillola”) che racconterà come è cambiata la sua vita dopo aver lasciato la Casa Bianca dove è stato sostituito da Donald Trump, come vive questi momenti di tensione politica globale, gettando infine uno sguardo sul passato, concentrandosi in particolare sul rapporto con suo padre.

Tutti gli altri ospiti di David Letterman

Nelle prossime puntate si siederanno di fronte a Letterman: l’attore e regista George Clooney che parlerà certamente del suo lavoro nonchè del suo instancabile impegno filantropico in coppia con la moglie Amal Alamuddin, la giovanissima Malala Yousafzay, Premio Nobel per la Pace in virtù del suo impegno per l’affermazione del diritto all’istruzione, il rapper e producer americano Jay-Z, l’attrice Tina Fey, prima donna a capo del team di autori del “Saturday Night Live” della NBC ed il conduttore e speaker radiofonico Howard Stern.