Di Francesco, Cagliari
immagine da Facebook Cagliari Calcio

Dopo l’ennesima sconfitta del Cagliari, Giulini è pronto ad esonerare Eusebio Di Francesco. Tra i possibili sostituti anche Montella

Un punto nelle ultime dieci giornate, una sola rete messa a segno in otto gare. Sono gli sconcertanti numeri del Cagliari di Eusebio Di Francesco, che dopo la sconfitta con il Torino è precipitato ancor di più in zona retrocessione. Adesso la zona salvezza dista cinque punti, e nonostante manchino tre mesi al termine del campionato, sembra già una distanza difficile da colmare.

Potrebbe interessarti:

Una marcia negativa cominciata al termine del 2020 e che non si è mai arrestata, a parte un pari con il Sassuolo. L’ultima vittoria risale addirittura al 7 novembre, con il 2-0 contro la Sampdoria. E Di Francesco, nonostante poche settimane fa abbia rinnovato fino al 2023, adesso è ad un passo dall’esonero, il terzo in tre anni, dopo quelli con Roma e Sampdoria.

Al suo posto, è testa a testa fra tre allenatori che recentemente hanno guidato un club di Serie A. Semplici, Montella e Mazzarri. Per ora da Cagliari filtra solo questo, con squadra e società in silenzio stampa dopo la sconfitta con i granata. Ma Di Francesco ha le ore contate, e domenica a Crotone probabilmente sulla panchina dei sardi ci sarà un volto diverso.

Letture Consigliate