Di Maio tuona: “Scelta di Mattarella incomprensibile”



Ceta Ilva Di Maio Fondi Alfano

Sono dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio in una diretta Facebook, a pochi minuti dalla rinuncia di Conte: “Questa non è democrazia”

E’ visibilmente alterato Luigi di Maio, leader politico del Movimento 5 Stelle, che in una diretta Facebook commenta gli ultimi scampoli di questa caldissima giornata politica.

Frattura istituzionale?

“Oggi ci è stato impedito di fare il Governo del Cambiamento (…)” esordisce il leader pentastellato che poi rincara: “Eppure si tratta di due partiti (M5S e Lega, ndr) che hanno la maggioranza, arrivando insieme al 60%.”.

“Il problema non è un nome, è il modo. Il Governo lo decidono sempre gli stessi”.

In attesa di capire se l’ipotesi di impeachment del Movimento nei confronti di Mattarella si riveli una possibilità concreta, Di Maio conclude la diretta leggendo la lista dei Ministri “che già domani avrebbero potuto giurare al Quirinale”.

Leggi anche