Leonardo DiCaprio interpreterà lo storico e controverso discografico Sam Phillips in una pellicola co-prodotta da Mick Jagger

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Leonardo DiCaprio produrrà e sarà protagonista di un film che ripercorrerà la scalata al successo di Sam Phillips, leggendario discografico che nella sua breve carriera scoprì e portò al successo, tra gli altri, Elvis Presley, Johnny Cash, Jerry Lee Lewis e Roy Orbison. La pellicola, a cura della casa di produzione di DiCaprio “Appian Way Production”, sarà basata sul libro di Peter Guralnick “Sam Phillips: The Man Who Invented Rock ‘N’ Roll“. 

Molti dettagli significativi sono tenuti nell’ombra dalla casa di produzione stessa, come il nome del regista e la data di inizio delle riprese, l’unica notizia che al momento appare certa è la collaborazione inedita tra Leonardo DiCaprio e Mick Jagger: il frontman dei Rolling Stones parteciperà al biopic in veste di co-produttore. Non si tratta della prima esperienza cinematografica per Jagger, che affiancò Martin Scorsese nella realizzazione della sfortunata serie HBO “Vinyl“, sospesa dopo solo una stagione.

Dopo il traguardo del premio Oscar al Migliore Attore 2016 e le riprese del documentario ambientalista “The Ivory Game“, DiCaprio si prepara ad interpretare una figura estremamente controversa della discografia mondiale come quella di Sam Phillips. Il produttore originario di Florence è stato protagonista non solo dell’esplosione del Rock ‘n’ Roll con la scoperta di artisti leggendari come Elvis e Cash, ma anche di uno scandalo: sposò, infatti, la cugina tredicenne nel 1958.

Quello di Sam Phillips sarà l’ennesimo personaggio dai mille volti che DiCaprio si troverà a dover interpretare, dopo le delicate prove in “Inception“, “J.Edgar” e “The Wolf Of Wall Street“.

[ads2]

 

Letture Consigliate