Disney+, Lizzie McGuire pronta a tornare sulla piattaforma streaming



Disney Lizzie
Screenshot da YouTube

Hilary Duff è salita sul palco del D23 Expo per annunciare il suo ritorno nella serie Lizzie McGuire. La serie andrà in onda sul nuovo portale Disney+

La Disney, con il suo nuovo portale streaming, è in procinto di piazzare un altro colpo ben assestato per fare concorrenza ai giganti come Netflix e Prime Video. Al D23 Expo, la nota casa ha avuto un’ospite d’eccezione: la mitica cantante/attrice Hilary Duff. L’interprete è salita sul palco per annunciare il suo ritorno nella serie Lizzie McGuire, che andrà in onda sul servizio streaming Disney+. Un vero e proprio cavallo di battaglia che il colosso vuole giocarsi.

Ad annunciarlo è stata la stessa attrice. La nuova serie avrà come protagonista una Lizzie diventata ormai trentenne. L’attrice ha dichiarato che i fan seguiranno le vicende di una giovane donna che vive a New York insieme al fidanzato e si occupa di un lavoro che ama. La serie originale seguiva le avventure dell’adolescente Lizzie, della sua famiglia e dei suoi due amici Miranda e Gordo. Lo show, andato in onda negli Stati Uniti dal 2001 al 2004, era diventato popolare anche per i siparietti tra la protagonista e il suo alter ego sotto forma di animazione. La versione cartoon di Lizzie rappresentava l’incarnazione dei pensieri e dei sogni della protagonista.

Lo showrunner della serie originale, Terri Minsky, riprenderà il suo posto nella squadra creativa della serie. Non sono stati rivelati dettagli sul numero di episodi, sulla data di lancio della serie sul canale Disney Plus e neppure sul cast.

Leggi anche