Dramma per l’attore americano Ron Ely: figlio accoltella a morte sua moglie



Fermoimmagine youtube video Tarzan: Season 1

Shock per l’attore americano Ron Ely, interprete di Tarzan: suo figlio ha aggredito a morte la moglie tagliandole la gola

Uccisa a coltellate dal figlio: la moglie di Ron Ely, ritrovata senza vita a seguito di ferite da arma da taglio.

Una tragedia per il marito e attore, celebre interprete di Tarzan, il quale ha segnalato alle autorità il corpo della 62enne Valerie Lundeen Ely.

Le forze dell’ordine hanno parlato con Ron, e identificato l’autore del terribile delitto: il figlio Cameron.

Il 30enne si trovava fuori dall’abitazione di Hope Ranch, un sobborgo di case di lusso che sorge nei pressi della splendida località di Santa Barbara, in California.

Stando a quanto affermato dalle autorità, il ragazzo ha minacciato gli agenti che hanno aperto il fuoco uccidendolo.

Ore terribili per l’attore Ron Ely, famoso in Italia soprattutto per aver interpretato Tarzan, serie tv statunitense.

Nella stagione 1960-1961 recitò nella serie The Aquanauts, ma raggiunse la notorietà alcuni anni più tardi grazie al ruolo di Tarzan nell’omonima serie televisiva trasmessa dal 1966 al 1968 sulla NBC. Interpretò inoltre il ruolo da protagonista nel film Doc Savage, l’uomo di bronzo e nella serie televisiva L’uomo del mare (1987-1988).

Negli anni ottanta presentò il quiz show musicale Face the Music. Nel 1991 interpretò il ruolo di Superman di una realtà alternativa nell’episodio in due parti The Road to Hell della serie televisiva Superboy, mentre nel 1992 apparve in un piccolo ruolo nella serie televisiva Tarzan, remake dell’originale, in cui il ruolo del protagonista fu interpretato da Wolf Larson.

Negli anni novanta e 2000 intraprese una carriera di scrittore, pubblicando due romanzi gialli con protagonista il detective privato Jake Sands: Night Shadows (1994) e East Beach (1995). Fino al 2001, Ely collezionò diverse apparizioni in varie serie televisive, tra cui Sheena e Renegade.

 

Leggi anche