Ed Sheeran e il cameo in Game of Thrones, il web insorge

Ed Sheeran

Gli utenti di Twitter hanno infierito brutalmente contro Ed Sheeran e la sua partecipazione alla settima serie di Game of Thrones. Il cantante ha chiuso il suo account

La partecipazione di guest star alle serie tv è ormai una prassi consilidata, e molto spesso l’inserimento di personaggi esterni funge da espediente per attirare pubblico, ansioso di assistere alla performance del proprio artista preferito. Certo, alla pluripremiata serie HBO Game of Thrones non servono questi espedienti, quindi la partecipazione di Ed Sheeran alla prima puntata della nuova serie per i fan sarà sembrata un sogno.. e invece!

Il cantante non farà parte del cast per l’intera stagione, ma è stato presente solo per un cameo nella prima puntata, come già prima di lui avevano fatto i Sigur Ros e Will Champion dei Colplay. La breve apparizione di Ed Sheeran, però, non è assolutamente piaciuta ai suoi fans, che si sono accaniti su di lui attraverso Twitter, inondando il suo profilo di insulti e meme irriverenti, calcando la mano, a volte, al limite della violenza verbale.

Il web è il veicolo attraverso il quale tutte le frustrazioni vengono sfogate, e dove chiunque si sente in diritto di esprimere ciò che pensa senza filtri, dal momento che una vera e propria regolamentazione in merito a ciò che viene scritto non esiste. Ci ha pensato lo stesso Ed Sheeran a mettere fine a questo stillicidio. Come? Ha cancellato il suo account Twitter.

Il cantante non ha retto a tutto l’odio che, improvvismente, gli è stato rivolto, il tutto solo perchè la sua performance sul piccolo schermo è stata giudicata inutile e non brillante, e ha scelto di rispondere nel modo migliore…non rispondendo!

Bravo Ed!