Elezioni 2018, Gentiloni esclude un governo populista

PoliticaElezioni 2018, Gentiloni esclude un governo populista

Nel corso di una conferenza congiunta con Angela Merkel, il premier Paolo Gentiloni ha escluso posizioni populiste per il nuovo governo: l’Italia avrà un governo stabile

Un governo stabile, senza populismi e a favore dell’Europa. Questo è quanto auspicato dal premier Paolo Gentiloni in vista del 4 Marzo. In una conferenza stampa congiunta con Angela Merkel, Gentiloni ha ribadito il dovere italiano di avere un governo stabile.

Credo che le soluzioni di governo per il nostro Paese non le diano i sondaggi ma gli elettori il 4 marzo e che tutti dobbiamo rispettare la scelta degli elettori. Dopo il voto sarà il presidente della Repubblica a indirizzare il Paese, ma l’Italia avrà un governo e penso che avrà un governo stabile.” ha dichiarato il primo ministro.

Il premier ha poi ribadito: “Credo che l’unico pilastro possibile per una coalizione stabile e pro europea di governo possa essere la coalizione di centrosinistra guidata dal PD.

Antonio Jr. Orrico
Studente al terzo anno di Scienze della Comunicazione, con una passione innata per il giornalismo, per la scrittura, per la lettura e per la musica.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 23 September 2021 - 20:07 20:07